Home Focus Capraia e Limite. Screening di massa gratuito nel weekend

Capraia e Limite. Screening di massa gratuito nel weekend

110
0

Controlli a tappeto a Capraia e Limite a caccia di positivi, soprattutto asintomatici, e di focolai nascosti tra la popolazione. Il programma regionale di screening gratuito “Territori sicuri”, pensato per arginare i contagi da Covid-19 prima del loro sviluppo, fa tappa nella zona industriale di Limite, sabato 20 e domenica 21 febbraio, in orario 9-13 e 14-18, nel parcheggio di via Eugenio e Priamo Salani.

I residenti a Limite e Capraia possono prenotarsi sul portale regionale https://territorisicuri.sanita.toscana.it/#/home in modo volontario. Questo per programmare ora e numero di persone da sottoporre ai tamponi, in modo da evitare assembramenti.

“Territori sicuri” è promosso dall’assessorato alla sanità di Regione Toscana con Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche assistenze riunite e Croce rossa italiana, insieme agli operatori sanitari, la medicina generale e la pediatria di famiglia, oltre ad Ars Toscana (l’Agenzia regionale di sanità), alle Asl e alle Società della Salute.

L’indice di rischio di positività al Coronavirus, elaborato da Ars per ogni Comune toscano, cerca di evidenziare i territori che vivono le maggiori criticità. La strategia è quella dell’allerta precoce, per bloccare i contagi prima della loro diffusione.

Il progetto ha già fatto tappa a: Campo nell’Elba (Livorno), Sarteano e Chiusi (Siena), Chiusi della Verna, Terranuova Bracciolini e Sansepolcro (Arezzo), Abetone Cutigliano (Pistoia), Filattiera e Pontremoli (Massa). In ogni Comune si è registrata un’alta partecipazione di cittadini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here