Home Magazine La benemerenza della Protezione Civile alla memoria di Egidio Pelagatti

La benemerenza della Protezione Civile alla memoria di Egidio Pelagatti

167
0

Il Dipartimento di Protezione Civile ha conferito la pubblica benemerenza alla memoria di Egidio Pelagatti, per la sua attività in favore del prossimo svolta da responsabile della Protezione Civile delle Pubbliche assistenze nazionali e toscane.

Egidio Pelagatti, scomparso nel 2018, è stato responsabile operativo nazionale e responsabile regionale dei volontari di protezione civile delle Pubbliche Assistenze. Ha coordinato e gestito i principali interventi in caso di calamità naturale sul territorio nazionale nell’ultimo ventennio. Fuori dal mondo del volontariato, è noto il suo impegno civile e politico per il suo territorio, Stazzema, dove fino alla scomparsa ha ricoperto le cariche di assessore e vice sindaco.

L’istanza presentata dal Dipartimento, è stata accolta dal Presidente del Consiglio e ratificata nella Gazzetta Ufficiale del 14 gennaio 2021 “a testimonianza dell’opera e dell’impegno prestato nello svolgimento delle attività connesse ad eventi di protezione civile”.

“Le decennali attività svolte da Egidio – ha scritto in una lettera inviata ad Anpas, il capo della protezione civile, Angelo Borrelli – sono state da sempre caratterizzate ad aiutare persone in difficoltà. Il suo costante impegno in Anpas è stato caratterizzato da una solida professionalità unita a encomiabili valori di solidarietà. Tale conferimento rappresenta il giusto riconoscimento per l’opera svolta da Egidio, quale attento promotore dei valori di protezione civile, nonché importante punto di riferimento per il volontariato, e mi piace ricordare in tale contesto la realizzazione per il centro di Fosdinovo per il quale tanto si è adoperato”

“Questa onorificenza – ha detto il presidente di Anpas Toscana, Dimitri Bettini – è un modo per ringraziare ancora una volta Egidio per aver servito il Paese con tanta sensibilità. Un ricordo e un esempio che è molto importante per i nostri volontari”.

“Siamo felici – ha detto l’attuale responsabile di Pc di Anpas Toscana, Roberto Poggiani – di questo riconoscimento. Il lascito di Egidio è l’impegno che i nostri volontari ci mettono ogni giorno per sostenere la popolazione, ed essere pronti quando c’è bisogno”.

L’attestazione di benemerenza sarà spedita alla moglie Anna Rita e ai figli Alessandro e Federico; quando sarà possibile, sarà organizzata una cerimonia di consegna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here