Home Ripartire Anche la Regione toscana sospende la somministrazione di Astrazeneca fino al...

Anche la Regione toscana sospende la somministrazione di Astrazeneca fino al 21 marzo

103
0
epa09069145 A box of vaccine against COVID-19 developed by AstraZeneca is displayed in storage inside a pharmaceutical refrigerator after the cancelation and postponement of the vaccinate event for the Prime Minister and cabinet ministers due to reports of side effect, at Bamrasnaradura Infectious Diseases Institute in Nonthaburi province, Thailand, 12 March 2021. Thai Prime Minister and his cabinet ministers abruptly postponed their vaccination against COVID-19 with AstraZeneca vaccine due to the reports on blood clots after inoculation. EPA/RUNGROJ YONGRIT

Anche la Regione Toscana sospende la somministrazione del vaccino Astrazeneca in applicazione delle disposizioni di Aifa, che ha deciso di estendere il divieto di utilizzo di questo vaccino su tutto il territorio nazionale, in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema.

In Toscana, dunque, è stata sospesa con effetto immediato, fino a nuove comunicazioni, la vaccinazione con il siero prodotto da Astrazeneca, a partire da quelli in corso oggi pomeriggio circa 4mila. Per domani, 16 marzo, risultano sospese circa 5.500 somministrazioni e per dopodomani altre 5.500.

Da oggi al 21 marzo prossimo, sono sospese circa 34mila prenotazioni in tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here