Home TOP NEWS ITALPRESS Alitalia, via libera Ue ad aiuti per 24,7 milioni causa covid

Alitalia, via libera Ue ad aiuti per 24,7 milioni causa covid

82
0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Commissione europea ritiene che l’importo di 24,7 milioni stanziato dall’Italia a favore di Alitalia sia conforme alle norme dell’UE in materia di aiuti di Stato. Tale misura mira a compensare la compagnia aerea per i danni subiti su determinate rotte a causa della pandemia di coronavirus tra il 1° novembre e il 31 dicembre 2020.
La Commissione ritiene che la pandemia di coronavirus rappresenti un evento eccezionale, trattandosi di un fenomeno straordinario e imprevedibile con significative ricadute economiche. Di conseguenza, gli interventi eccezionali compiuti dallo Stato membro per compensare i danni connessi all’epidemia sono giustificati. La perdita di redditività sulle rotte ammissibili dovuta alle misure di contenimento durante il periodo in questione può quindi essere considerata un danno direttamente connesso all’evento eccezionale. Essa ha inoltre ritenuto che la misura sia proporzionata, in quanto l’analisi quantitativa rotta per rotta presentata dall’Italia identifica adeguatamente i danni riconducibili alle misure di contenimento e, pertanto, il risarcimento non va oltre lo stretto necessario per compensare i danni su tali rotte. Per Margrethe Vestager, vicepresidente esecutiva responsabile della politica di concorrenza, “la misura approvata oggi consente all’Italia di compensare ulteriormente i danni diretti subiti da Alitalia tra novembre e dicembre 2020 a causa di tali restrizioni. Continuiamo a collaborare strettamente con tutti gli Stati membri per garantire che le misure di sostegno nazionali possano essere attuate in modo coordinato ed efficace, in linea con le norme dell’UE”.
(ITALPRESS).