Home Focus In ritardo le consegne di AstraZeneca. Ma aperte le prenotazioni anche ai...

In ritardo le consegne di AstraZeneca. Ma aperte le prenotazioni anche ai nati dal 1941 al 1951

104
0
epa09069145 A box of vaccine against COVID-19 developed by AstraZeneca is displayed in storage inside a pharmaceutical refrigerator after the cancelation and postponement of the vaccinate event for the Prime Minister and cabinet ministers due to reports of side effect, at Bamrasnaradura Infectious Diseases Institute in Nonthaburi province, Thailand, 12 March 2021. Thai Prime Minister and his cabinet ministers abruptly postponed their vaccination against COVID-19 with AstraZeneca vaccine due to the reports on blood clots after inoculation. EPA/RUNGROJ YONGRIT

Sono aperte le agende per prenotare il vaccino AstraZeneca: a disposizione circa 70mila nuove dosi. Tuttavia, i ritardi nella consegna delle vaccinazioni hanno fatto saltare le prenotazioni del 1 e 2 aprile. Ci si può comunque prenotare, sul portale della regione, seguendo le indicazioni qui sotto riportate.

Chi può prenotare: sul portale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home tutti i cittadini nati dal 1941 al 1951; forze armate e di polizia; personale scolastico e universitario, docente e non docente (purché in servizio).

La lista delle riserve: le persone, che non avranno trovato la disponibilità di posti, potranno registrarsi nella lista delle riserve della categoria di riferimento, scegliendo il punto vaccinale più vicino alla propria abitazione, dando la disponibilità a essere contattate telefonicamente e a raggiungere entro mezzora il punto vaccinale indicato.

L’inserimento come riserva nel punto vaccinale scelto sarà confermato tramite sms.

La disponibilità a far parte delle riserve non preclude la possibilità di prenotarsi di nuovo sul portale, quando vengono aperte le agende: se una nuova prenotazione va a buon fine, la persona esce automaticamente dalla lista delle riserve.

Per approfondimenti in tempo reale sull’andamento della campagna vaccinale della Toscana è possibile consultare il portale https://vaccinazioni.sanita.toscana.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here