Home Focus Le porte di Firenze si illuminano di blu per la Giornata mondiale...

Le porte di Firenze si illuminano di blu per la Giornata mondiale dell’autismo

177
0

Venerdì sarà la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. Per questo le sei porte storiche della città saranno illuminate di blu. La Giornata è stata istituita dall’Onu nel 2007, così da richiamare l’attenzione sui diritti delle persone affette dallo spettro autistico.

A partire dalle 20.10, con la collaborazione di Silfi spa, si accenderanno di blu Porta San Niccolò, Porta San Frediano, Porta San Gallo in piazza della Libertà, Porta a Prato, Porta Romana e Porta alla Croce in piazza Beccaria.

Illuminare di blu i monumenti significa ricordare a tutti che l’autismo non è una malattia che prevede una diagnosi e una cura. L’autismo è una sindrome che riguarda tutta la morfologia della persona, che interessa ogni aspetto del suo essere. Ogni individuo affetto da autismo è unico, ciò vuol dire che esistono infinite combinazioni della sindrome.

“Con l’illuminazione in blu delle sei porte storiche – ha detto l’assessora a Welfare, Sara Funaro – vogliamo accendere i riflettori e sensibilizzare i cittadini su questa sindrome con la quale tante persone e le loro famiglie si trovano a convivere ogni giorno. Come Istituzioni abbiamo il compito di essere al loro fianco supportandoli nei loro bisogni di salute e aiutandoli a raggiungere un buon livello di qualità di vita”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here