Home Vetrina Letta “Vergogna mozione sfiducia a Speranza, riapertura va fatta bene”

Letta “Vergogna mozione sfiducia a Speranza, riapertura va fatta bene”

admin
110
0
“Incredibile e una vergogna la mozione di sfiducia al ministro della Salute Roberto Speranza da parte di Fratelli D’Italia. Io penso abbia fatto un ottimo lavoro e penso che stia tenendo duro davanti a richieste di riaperture sconsiderate”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Partito Democratico, ospite a Piazza Pulita su La7.
“Siamo arrivati alla fine di questo percorso così duro. La riapertura è passaggio decisivo e va fatta bene, perchè se viene fatta male poi si ritorna punto e daccapo. Diamo fiducia a chi deve gestire le cose, Draghi in testa, e ovviamente Speranza. Nel momento in cui si riaprirà saremo in grado tutti di tenere comportamenti responsabili” ha continuato.
“A De Luca e a tutti gli altri presidenti di regione dico: questo è il momento della responsabilità di tutti, quindi è assolutamente necessario che ci sia la capacità di lavorare insieme, di arrivare a dei buoni risultati insieme. L’appello che io mi sento di fare a tutti è: Fedriga lavori con la stessa capacità istituzionale di rispetto che ha tenuto Bonaccini e tutti i presidenti di regione riescano a mettere da parte la loro specificità'” ha proseguito Letta.
L’Europa è franata perchè non aveva competenze in materia sanitaria perchè i paesi membri in passato hanno detto ‘della sanità ci occupiamo ognuno per conto suo’. Ancora oggi nei trattati non c’è niente” ha continuato Letta. “Gran Bretagna e Stati Uniti – ha aggiunto – sono avvantaggiati perchè hanno una capacità produttiva che gli altri non hanno”.
Palando del Partito Democratico, Letta dice: “La crisi nei mesi scorsi era diventata evidente, però ho trovato un partito che ha una base, degli iscritti, dei militanti in grande salute. Si può costruire un partito dell’intelligenza collettiva, cioè non un partito in cui l’obiettivo è dall’alto controllare la base, ma la base può farsi ascoltare. E’ una rivoluzione questa” e sul governo Conte: “Nella caduta io ho rivisto qualcosa che avevo conosciuto, perchè Conte è caduto per mano di Matteo Renzi“.
“Con Salvini il rapporto può essere un rapporto positivo. Pd e Lega sono i due partiti più presenti sul territorio italiano – ha aggiunto Letta, che ha concluso – Io spero che questo governo concluda la legislatura e che la legislatura si concluda alla scadenza naturale“.