Home News Villa Margherita, polo odontoiatrico dal 3 aprile anche centro vaccinale

Villa Margherita, polo odontoiatrico dal 3 aprile anche centro vaccinale

86
0

Sono coinvolti a pieno titolo come personale vaccinatore gli odontoiatri di Villa Margherita, il polo odontoiatrico collocato all’interno del presidio ospedaliero Palagi che da qualche giorno è diventato uno dei centri vaccinali anti Covid della Asl Toscana centro. Operativi a tutti gli effetti dal 3 aprile scorso, gli odontoiatri di Villa Margherita stanno portando il loro significativo contributo alla campagna vaccinale e a oggi hanno già effettuato oltre 1600 vaccinazioni.

L’attività vaccinale anti Covid all’interno del polo odontoiatrico pubblico, viene svolta in maniera multifunzionale. Le somministrazioni di vaccino, infatti, in linea con il piano vaccinale richiesto da Regione Toscana, sono rivolte agli estremamente vulnerabili sia di categoria A che B, al personale sanitario non ancora vaccinato ma anche ai volontari segnalati dalla Cross della Centrale di Pistoia, utilizzando tutte le tipologie di vaccini attualmente disponibili.

“L’apertura di questo ulteriore punto vaccinale all’interno della rete ospedaliera – dichiara Tommaso Grassi, dirigente medico dello Staff della Direzione sanitaria aziendale – è stata fondamentale per incrementare l’offerta complessiva dell’Azienda che ha contribuito al raggiungimento dei vari obiettivi prefissati a livello nazionale e regionale. La peculiarità del punto vaccinale di Villa Margherita, è importante anche per il fatto di avere come personale vaccinatore gli odontoiatri che normalmente operano all’interno della Villa”.

La struttura di Villa Margherita presenta le condizioni ideali per garantire il servizio anche in condizioni di flusso continuo. Dopo il check point all’ingresso, l’attesa è prevista nell’apposita sala con spazi dedicati da cui con un sistema di chiamata digitale, si accede allo sportello per l’accettazione. Da qui si viene indirizzati alla stanza delle vaccinazioni, con la possibilità di sostare, in caso di ulteriore attesa, in due stanze filtro. Le vaccinazioni vengono eseguite in una sala con un doppio spazio dedicato dove al momento la disponibilità è di due postazioni che, però, all’occorrenza, possono essere implementate fino a quattro. Nel percorso è prevista anche una stanza per il post vaccinazione.

“Se da una parte tutto questo è stato realizzato dopo l’apertura normativa a livello nazionale e regionale sulla possibilità di vaccinare da parte della categoria professionale degli odontoiatri – sottolinea Marco Massagli, direttore di Villa Margherita e della Odontoiatria aziendale – dall’altra l’Azienda ha avuto cura che la struttura di odontoiatria, così come ha sempre fatto durante tutta la fase dell’emergenza sanitaria, continuasse a garantire tutte le prestazioni urgenti, quelle rivolte a vulnerabili sanitari e in parte anche le prestazioni ordinarie”.

Il progetto è stato realizzato con la perfetta armonia tra la Direzione sanitaria del presidio e la Struttura dell’odontoiatria con risultati davvero notevoli. L’attività vaccinale si svolge normalmente durante tutto l’arco della settimana, dal lunedì alla domenica, e in particolare nella fascia pomeridiana dalle 14 alle 19 dal lunedì al Venerdì e dalle 9 alle 19 il sabato e la domenica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here