Home Focus Martedì protesta nei centri commerciali per chiedere la riapertura nei weekend

Martedì protesta nei centri commerciali per chiedere la riapertura nei weekend

Lorenzo Ottanelli
151
0

Martedì 11 maggio alle 11.00, per alcuni minuti, i negozi dei centri commerciali di tutta italia abbasseranno le loro saracinesche per chiedere la riapertura nei weekend.

L’iniziativa coinvolge 30.000 negozi e supermercati ed è promossa dalle associazioni del commercio, ANCD-Conad, Confcommercio, Confesercenti, Confimprese, CNCC–Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali e Federdistribuzione.

Le Associazioni del commercio vogliono così dare voce ai 780.000 lavoratori che vivono da oltre un anno in un clima di forte incertezza, aggravato dalle misure con cui il Governo impedisce di lavorare nei giorni più importanti della settimana in termini di ricavi e fatturato.

La manifestazione vuole ribadire la sicurezza dei centri, parchi e gallerie commerciali che hanno adottato protocolli rigorosi, garantendo che non si registrasse alcun caso di focolaio in queste strutture.

Dall’inizio dell’emergenza, il settore dei centri commerciali si è impegnato in un dialogo costruttivo con il Governo, anche mettendo volontariamente e gratuitamente a disposizione 160 strutture sul territorio nazionale per la creazione di hub vaccinali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui