Home TOP NEWS ITALPRESS Match-point Champions, Pioli “L’Europa è la nostra casa”

Match-point Champions, Pioli “L’Europa è la nostra casa”

78
0
MILANO (ITALPRESS) – “Siamo concentrati e motivati, la partita di domani potrebbe rappresentare la chiusura di una settimana perfetta dal punto di vista dei risultati e delle prestazioni. Dobbiamo mettere in campo coraggio e determinazione”. Presenta così la sfida contro il Cagliari di domani a San Siro, il tecnico del Milan Stefano Pioli, consapevole che conquistare matematicamente la qualificazione in Champions League significherebbe il raggiungimento dell’obiettivo che il club si era posto in questa stagione. “I tifosi ci danno la carica, dobbiamo approfittare di qualsiasi situazione. Sappiamo quanto sarà importante e difficile questa partita. La casa del Milan è l’Europa. Il fatto che manchi da tanto tempo fa aumentare attesa e aspettative. Sappiamo di avere lavorato bene, domani le difficoltà ci saranno dovremo essere preparati a livello mentale”. Di contro c’è però il Cagliari di Leonardo Semplici, a cui manca un punto per centrare la salvezza aritmetica: “Combatteremo contro un avversario che farà la sua partita, abbiamo lavorato tanto e curato i particolari, quei particolari che domani potrebbero fare la differenza. Sono una buona squadra, anche loro sono motivati. Dobbiamo provare a giocare meglio dei nostri avversari. Dobbiamo scendere in campo con questa mentalità”. La certezza è l’assenza di Ibrahimovic (trattamento di 6 settimane, salterà gli Europei), per il resto Pioli è pronto a disegnare la migliore formazione possibile: “Abbiamo avuto delle notizie positive per Ibrahimovic, siamo contenti che possa tornare nella prossima stagione al 100%. In questa settimana hanno lavorato al massimo, ma in generale in tutta la stagione. Ma adesso dobbiamo assolutamente preparare bene la partita contro il Cagliari, è la gara più importante. Tutto quello che abbiamo fatto questa settimana conterebbe davvero poco se domani non riusciamo a mettere in campo tutto. Saremo soddisfatti solo quando, e se, riusciremo a centrare il nostro obiettivo”.
(ITALPRESS).