Home Focus Omaggio a Bartali e Martini dal giro d’Italia. Dalle 12 il passaggio....

Omaggio a Bartali e Martini dal giro d’Italia. Dalle 12 il passaggio. Percorso e provvedimenti

194
0

Oggi passa da Firenze il Giro d’Italia. I ciclisti entreranno nel territorio comunale da Ponte a Ema, usciranno da via San Domenico entrando nel comune di Fiesole per poi rientrare in via Salviati e uscire definitivamente da via Sestese dirigendosi verso Sesto Fiorentino. L’arrivo e il transito sono previsti nella fascia oraria 12.30-13.30, ma i divieti sulle strade interessate dal percorso scatteranno con largo anticipo come prevede la norma che regola le gare ciclistiche nazionali, ovvero dalle 10.45 alle 14.

IL PERCORSO
I ciclisti entreranno nel territorio comunale in via Chiantigiana e continueranno passando da piazza Badia di Ripoli-via di Ripoli-viale Europa-via Olanda-piazza Francia-via Portogallo-via Kassel-via di Villamagna-piazza Ravenna-Ponte da Verrazzano-via De Sanctis-piazza Alberti-cavalcavia dell’Africo-via Lungo l’Affrico-viale Righi-via di San Domenico-piazza di San Domenico-via della Badia dei Roccettini-via Salviati-via Bolognese-via di Careggi-piazza Meyer-viale Pieraccini-via delle Oblate-via delle Gore-via Petroncini-via della Quiete-via del Chiuso dei Pazzi-via Caldieri-via Sestese da dove entreranno nel Comune di Sesto Fiorentino.

I PROVVEDIMENTI
Sul percorso sarà istituita una serie provvedimenti relativi sia alla sosta che al transito. I primi a scattare, dalle 20 di ieri saranno i divieti di sosta con rimozione forzata. Dalle 10.45 di oggi saranno istituiti i divieti di transito nelle strade interessate dal percorso e in contemporanea scatterà la sospensione dei passi carrabili (e quindi i veicoli non potranno uscire/entrare dai garage). Le strade afferenti al percorso diventeranno quindi senza sfondo e saranno chiuse.
Numerosi anche i provvedimenti nelle strade limitrofe al percorso anche direttamente afferenti in particolare per quanto riguarda i sensi unici, le sospensioni delle corsie preferenziali per i mezzi pubblici e i divieti di sosta.
Viste le chiusure delle strade del percorso si consiglia alcuni itinerari per raggiungere i presidi sanitari sul territorio del Comune di Firenze, in particolare gli ospedali di Careggi e del Mayer e i centri vaccinali del Mandela Forum e Careggi, dalle provenienze dai quadranti sud e nord, con la raccomandazione di anticipare gli spostamenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here