Home News Arrivano i carabinieri con l’auto già sollevata per rubare le ruote. Arrestati

Arrivano i carabinieri con l’auto già sollevata per rubare le ruote. Arrestati

92
0

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile arrestano tre persone per furto su autovettura.
In data odierna, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Scandicci hanno tratto in arresto tre soggetti italiani (di 46, 36 e 27 anni) per furto su autovettura.
I tre soggetti, particolarmente organizzati ed in trasferta in territorio toscano, si erano nascosti, benché si fosse in piena mattinata, all’interno del parcheggio situato in località Bottai del Comune di Impruneta, nei pressi del casello autostradale e, postisi in posizione defilata per evitare sguardi indiscreti, hanno iniziato la loro attività muniti di un cric idraulico per il sollevamento dei mezzi.
I militari, transitando durante un servizio di controllo del territorio contro i reati predatori, osservavano i movimenti sospetti degli uomini e li bloccavano nonostante questi, alla vista della “Gazzella” avessero accennato una inutile fuga.
Lo scenario era chiaro da subito in quanto i tre avevano già sollevato una macchina parcheggiata ed avevano iniziato a smontare gli pneumatici nel tentativo evidente di asportarli.
I prevenuti, due dei quali peraltro soggetti abitualmente dediti alla commissione di reati contro il patrimonio, venivano quindi tratti in arresto ed associati presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo, che fissato per la mattinata odierna, si concludeva con la convalida dell’arresto, la richiesta di giudizio abbreviato e la condanna a 2 mesi per il 27enne e 4 mesi per gli altri due. Tutti dovranno sottoporsi all’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria nei territori di residenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here