Home PRIMO PIANO La Bielorussia dirotta un aereo di linea per arrestare un giornalista. La...

La Bielorussia dirotta un aereo di linea per arrestare un giornalista. La risposta dell’Ue

107
0

Ieri un aereo di linea Ryanair, partito da Atene e diretto a Vilnius, è stato affiancato da un aereo militare e costretto ad atterrare a Minsk. Sul velivolo si trovava Raman Pratasevich, giornalista indipendente, che è stato arrestato come oppositore al governo del dittatore Lukashenko.

Oggi Josep Borrell, Alto rappresentante Ue per la politica estera, afferma: “un atto inammissibile. Questo è l’ennesimo tentativo palese delle autorità bielorusse di mettere a tacere tutte le voci dell’opposizione”.

“Chiediamo l’immediata liberazione dell’onorevole Pratasevich. Le autorità bielorusse hanno messo a repentaglio la sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio. E’ necessaria un’indagine internazionale sull’incidente per accertare violazioni delle regole dell’aviazione internazionale. L’Unione Europea valuterà le conseguenze di questa azione, compresa l’adozione di misure contro i responsabili”, ha concluso Borrell.