Home Vetrina Di Maio “Confronto con i sindaci sul dl Semplificazioni”

Di Maio “Confronto con i sindaci sul dl Semplificazioni”

124
0

“In settimana il Consiglio dei ministri sarà chiamato a dare l’ok al decreto Semplificazioni. Siamo in una fase emergenziale che ci obbliga a procedere con celerità, sburocratizzando tutte le procedure superflue che rallentano la macchina dello Stato. Il Paese deve ripartire, c’è la necessità di creare nuove opere, far partire nuovi cantieri, dare nuove opportunità di lavoro. Per riuscirci è necessario semplificare le procedure, rispettando sempre il tracciato della legalità. Ho detto a più riprese, anche nei mesi peggiori di questa pandemia, che gli amministratori locali hanno faticato più di tutti. I sindaci sono stati sul campo, aiutando i propri concittadini in prima persona. A loro va un doveroso ringraziamento, non smetteremo mai di sostenerli”. Così, in un post su Facebook, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

“A questo proposito – aggiunge -, lasciatemi ricordare anche i 500 milioni stanziati nel decreto Sostegni bis per i Comuni in dissesto. Ma gli amministratori locali vanno ascoltati pure adesso che stiamo per approvare il nuovo decreto Semplificazioni. Loro, più di tutti, sanno cosa serve alle nostre comunità locali per poter procedere spediti verso una ripartenza che metta al centro le riforme necessarie a tutto il Paese. Per questo mi rivolgo anche alla mia forza politica. Nelle ultime ore nel MoVimento 5 Stelle sul tema c’è un positivo confronto: allarghiamolo anche ai nostri sindaci, coinvolgiamo gli enti locali. Credo anche nell’idea di un forum dove confrontarci a tutti i livelli e stilare insieme una linea unitaria”, conclude Di Maio.