Home Focus Ha il Covid, non può spostare l’auto per la pulizia. Multa. Ma...

Ha il Covid, non può spostare l’auto per la pulizia. Multa. Ma il comando vigili invita a fare ricorso

154
0

“Una vergogna che grida giustizia. Una cittadina, il 21 maggio scorso, aveva contratto il Covid ed era stata costretta all’isolamento come da procedura.

Ma quando è arrivato il giorno della pulizia delle strade in Viale Morgagni – dove la donna risiede – il Comune non ha avuto dubbi: l’ha multata, nonostante questa non potesse uscire di casa.
Quando la signora – spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia Alessandro Draghi – ha scritto ai Vigili per spiegare la motivazione e chiedere l’annullamento, le è stato risposto solo di fare ricorso (cosa che implica soldi, tempo e burocrazia).

Una settimana fa, a seguito di alcune segnalazioni, presentai un comunicato in cui denunciavo il problema: già altri Comuni hanno dato indicazioni su come fare per coloro che hanno il Covid. Noi che aspettiamo?
Bene la pulizia delle strade ma questo trattamento disumano è inaccettabile. Chi è in isolamento deve poter annullare eventuali multe.
L’amministrazione – conclude Alessandro Draghi – ha la possibilità di archiviare in autotutela una sanzione emessa quando c’è il motivo della causa di forza maggiore, non dovrebbe invitare i cittadini a fare ricorso al giudice di pace o alla prefettura”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here