Home TOP NEWS ITALPRESS EURO 2020, SONDAGGIO EUROMEDIA-ITALPRESS. Un terzo degli italiani scommette sul “sogno” azzurro

EURO 2020, SONDAGGIO EUROMEDIA-ITALPRESS. Un terzo degli italiani scommette sul “sogno” azzurro

78
0
MILANO (ITALPRESS) – Gli italiani si sentono in gran parte coinvolti negli Europei di calcio e hanno fiducia nella Nazionale guidata da Roberto Mancini. E’ quanto emerge da un sondaggio di Euromedia Research per Italpress, dedicato a Euro 2020. La rilevazione dell’Istituto di ricerca guidato da Alessandra Ghisleri è stata realizzata il 14 giugno su un campione di mille persone. Il 51,1% degli intervistati si ritiene molto o abbastanza coinvolto dagli Europei, mentre lo è poco o per nulla il 47,5%. Risponde positivamente il 59,7% degli uomini mentre le donne affermano di essere poco o per nulla coinvolte per il 55,2%. Non sa o non risponde l’1,4% del campione. La maggior parte degli intervistati, poi, ha fiducia nella Nazionale di Roberto Mancini: il 65,9% ritiene che gli azzurri faranno un bell’Europeo, contro l’8,5% che invece prevede un pessimo torneo per la squadra italiana. Non sa o non risponde il 25,6%. Sono fiduciosi sia gli uomini che le donne, rispettivamente per il 72,8% e per il 59,5%. Per età, invece, la maggiore fiducia alla Nazionale di Mancini arriva da chi ha più di 65 anni. Per il 33,2% del campione, un positivo risultato agli Europei da parte della Nazionale rappresenterebbe un fatto positivo e bello ma limitato al calcio. Per il 17,7% degli intervistati, invece, si tratterebbe di un momento di gioia. C’è, poi, chi crede che un risultato positivo rappresenterebbe il simbolo della ripartenza e della rinascita del Paese (7,7%), chi vede maggiori occasioni di incontro con gli amici o la famiglia per le partite (5,2%), chi pensa che determinerebbe un effetto trascinamento sul Pil (4,7%) e chi ritiene che costituirebbe un riscatto sociale (4,4%). Un risultato positivo non rappresenterebbe nulla per il 17,9%, percentuale di coloro che si ritengono non interessati dagli Europei. Non sa o non risponde l’8,4%.
Lo stadio Olimpico di Roma ha fatto da cornice per il calcio d’inizio di Euro 2020. Rivedere il pubblico nell’impianto romano ha fatto un bell’effetto al 30,7% degli intervistati che ritiene di avere fiducia per il futuro.
Risponde che “era ora” perchè “il calcio senza pubblico perde molto” il 17,8%, mentre il 13,8 vede l’evento con timore per la paura di una ripresa dei contagi e l’11,5% prova rabbia perchè “il calcio gode sempre di privilegi che altri settori non hanno”.
Alla maggior parte degli intervistati piace come gioca la Nazionale di Roberto Mancini. Si tratta del 66,3% delle persone che hanno partecipato al sondaggio, contro il 9,5% che invece dà un giudizio negativo. Sul totale del campione, gli azzurri piacciono molto al 17,9%, abbastanza al 48,4%, poco al 6,3% e per nulla al 3,2%. Non sa o non risponde il 24,2%. I più soddisfatti sono coloro che hanno tra i 45 e i 64 anni, che danno un giudizio positivo per il 71,1%. Inoltre, la Nazionale piace al 74,9% degli uomini e al 58,4% delle donne.
Chi vincerà gli Europei? Secondo il 31,1% degli intervistati sarà l’Italia ad alzare la coppa. Staccata la Francia, che vincerà solo per il 10% del campione, mentre al terzo posto tra le preferite c’è la Germania che potrebbe portare a casa il titolo per il 5,5% degli intervistati. Seguono Belgio (4,3%), Spagna (4,1%), Inghilterra (3,9%), Olanda (2,8%), Portogallo (1,7%), Croazia (0,9%) e Russia (0,3%). Non sa o non risponde il 34,9%. Immaginano di vedere la Nazionale italiana vittoriosa il 32,6% degli uomini e il 29,7% delle donne.

Soggetto realizzatore: Euromedia Research
Committente / Acquirente Osservatorio Euromedia Research
Data di realizzazione del sondaggio : 14/06/2021
Estensione territoriale: Nazionale (totale Italia)
Campione: CAMPIONE PRESTRATIFICATO
Tecnica di somministrazione delle interviste: CATI/CAMI/CAWI
Consistenza numerica del campione 1.000 casi
(ITALPRESS).