Home News La fiorentina AEP Ticketing solutions conquista la Pomerania

La fiorentina AEP Ticketing solutions conquista la Pomerania

Avatar
169
0

Il sistema di bigliettazione per il trasporto pubblico della Pomerania (Polonia) si rivoluziona. E lo fa anche grazie alle soluzioni di AEP Ticketing solutions, azienda con sede a Signa (Fi), leader da anni nel settore. Nello specifico, la gara, bandita da InnoBaltica, è stata aggiudicata al consorzio temporaneo composto da Asseco Data Systems (ADS) ed AEP, per 105 milioni di sloti (circa 23 milioni di euro). Il sistema di bigliettazione elettronica e informazione ai passeggeri riguarderà la provincia polacca della Pomerania, che include le tre grandi città Danzica, Gdynia e Sopot, e sarà pronto entro il 2022. AEP fornirà circa 6mila validatrici EMV Futura 3ALX e Futura 3B, assieme a modelli di nuova progettazione per le stazioni.

L’accordo è stato siglato lo scorso 14 giugno, presso la sede del nodo ferroviario PKM Jasień a Danzica. Alla cerimonia hanno partecipato i rappresentanti delle autorità locali della Pomerania: Marshal del voivodato di Pomerania Mieczysław Struk, vice presidente di Danzica Piotr Borawski, nonché Marcin Stefanski, presidente del consiglio di amministrazione di Innobaltica, Andrzej Dopierała presidente del consiglio di amministrazione di Asseco Data Systems e Saverio Bettini, amministratore delegato di AEP Ticketing solutions.

«Questo accordo è un grande risultato – ha dichiarato Saverio Bettini, amministratore delegato di AEP – che rinsalda il nostro storico rapporto con ADS, uno dei più grandi partner di AEP. Una nuova sfida che conferma ancora una volta la qualità dei prodotti della nostra azienda, in particolare quando dotati della tecnologia EMV, dove riteniamo di essere all’avanguardia».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui