Home News Trasporti, per i bus turistici il Governo stanzia ulteriori 10 milioni

Trasporti, per i bus turistici il Governo stanzia ulteriori 10 milioni

Avatar
545
0

“È trascorso più di un anno e mezzo, fra decreti che ci ‘dimenticavano’ e battaglie costanti per farci riconoscere come vere e proprie ‘ruote’ del turismo nazionale. Finalmente, la svolta: grazie al voto favorevole all’emendamento al Dl Sostegni bis che integra di 10 mln di euro, oltre ai 20 mln già previsti, la spesa per il 2021 destinata al nostro comparto, si sancisce definitivamente che anche noi siamo parte integrante del settore turismo”.
Così Riccardo Verona, presidente del Comitato Bus Turistici Italiani, commenta, con soddisfazione, lo stanziamento di ulteriori incentivi alla ripartenza di uno dei comparti più azzerati dalla pandemia, in seguito al voto favorevole, in Commissione Bilancio della Camera, di un emendamento al Dl Sostegni bis, che prevede 10 milioni di euro a fondo perduto per incentivare la ripartenza dei bus turistici a noleggio. “Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia, e tutti i parlamentari e senatori che hanno partecipato alla nostra assemblea nazionale del 5 e 6 luglio scorsi a Marina di Pietrasanta, ci avevano assicurato un impegno concreto a favore del nostro settore. Possiamo finalmente affermare che il governo e la politica, in questa occasione, abbiano dimostrato, con i fatti, di mantenere le promesse. Promesse che, per noi, si traducono in lavoro per i nostri dipendenti e in una ripartenza caratterizzata, oggi, dalla rinnovata speranza di continuare ad essere protagonisti del turismo, presente e futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui