Home Magazine Donna cinese muore per le esalazioni di uno scaldacqua con bombola di...

Donna cinese muore per le esalazioni di uno scaldacqua con bombola di gas

admin
304
0

Una donna cinese di 45 anni e’ morta questa notte nella camera da letto della sua abitazione, in via della Villa Nuova, nella zona di Peretola, a Firenze. Secondo i primi accertamenti, il decesso sarebbe stato causato dalle esalazioni di monossido di carbonio fuoriuscite da una bombola di gas che alimentava uno scaldacqua a parete presente nella stanza. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e personale del 118. Lo scaldacqua e la bombola sono stati posti sotto sequestro. Il pm di turno ha disposto l’autopsia sul cadavere. Secondo quanto emerso, la donna sarebbe morta nel sonno. A dare l’allarme e’ stato il marito, rientrato a casa poco prima delle 3.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui