Home Focus Giani: “Salvare il turismo estivo” mentre Nardella cerca una mediazione

Giani: “Salvare il turismo estivo” mentre Nardella cerca una mediazione

83
0

Un’asticella alta proprio per mettere un freno alle logiche ‘rigoriste’ e – spiega Giani senza entrare direttamente nel merito  – “cercare di salvare il turismo estivo”. L’esecutivo modificherà quelle percentuali. “Mi auguro non ci siano scelte draconiane, improvvise, imponderate, che escludono la maggioranza degli italiani dal diritto al lavoro, allo spostamento”, dicono dalla lega.

FI e Italia viva sono per l’estensione del ‘green pass’. “Sono fiduciosa che si trovi un accordo non solo all’interno della maggioranza, ma anche con le Regioni, il Green pass serve per incentivare le vaccinazioni e dall’altro evitare possibili nuove chiusure”, sottolinea il ministro degli Affari Regionali Gelmini.

“Il nostro approccio è che per partire economicamente, per essere tutti più liberi sia necessario un Green pass, un’applicazione intelligente e scrupolosa”, afferma il segretario del Pd Letta. “I politici si assumano le loro responsabilità, non mettano un green pass che alla fine è un obbligo mascherato”, il parere della presidente Fdi Meloni. Il governo invece sembrerebbe orientare a frenare sull’ipotesi di obbligare la vaccinazione nei luoghi di lavoro.

La convocazione del Cdm che previsto per giovedì 22 luglio non è stata ancora diramata. Un segnale che il presidente del Consiglio sta ancora limando il dl ma al momento non è previsto uno slittamento della riunione.

Intanto i casi di contagio continuano a salire: nelle ultime 24 ore si registrano 4.259 nuove infezioni e 21 decessi. Intanto il governo è al lavoro sull’ipotesi di allungare i tempi della vaccinazione per chi è guarito dal virus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here