Home News Poste, nel semestre l’utile cresce del 42% attestandosi a 773 milioni

Poste, nel semestre l’utile cresce del 42% attestandosi a 773 milioni

102
0
Matteo Del Fante, AD di Poste Italiane

Poste Italiane continua a giocare un ruolo centrale nel tessuto economico e sociale italiano, come dimostrano i recenti dati economici presentati dalla società. Nel primo semestre dell’anno il Gruppo ha registrato un utile netto di 773 milioni di euro, con una crescita del 42% rispetto all’anno precedente. Anche i ricavi sono in aumento, con una crescita costante dall’inizio del 2021 pari al 14% (5,7 miliardi di euro) e al di sopra dei livelli pre-pandemici, in tutte le divisioni. Nella nota diffusa dalla società si evidenzia che “i risultati del secondo trimestre testimoniano l’implementazione, all’interno di tutte le linee di business, del Piano strategico “24SI”, evidenziando ancora una volta la solidità delle reti fisiche e digitali e i continui progressi sulle priorità strategiche individuate. Poste Italiane sta riducendo il rischio di execution del piano strategico, traguardando 3 tappe chiave: il contratto collettivo di lavoro del Gruppo firmato a giugno, la conclusione del contratto di programma del Servizio Postale Universale (USO) e il rinnovo della partnership triennale con Amazon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here