Home Vetrina Olimpiadi Tokyo 2020. L’Italia conquista 40 medaglie. È record

Olimpiadi Tokyo 2020. L’Italia conquista 40 medaglie. È record

192
0
I vincitori della 4x100 alle Olimpiadi di Tokyo: Patta, Desalu, Jacobs e Tortu

Una cosa è certa: le olimpiadi di Tokyo 2020 verrranno ricordate nel tempo. Così come il 2021 rimane uno degli anni migliori per l’Italia a livello internazionale nelle competizioni sportive e non solo. Per il nostro paese non si vedeva così tanto fermento da tempo.

Con il bronzo delle Farfalle nella ritmica, ottenuto questa notte, l’Italia raggiunge le 40 medaglie e si porta a casa un risultato senza precedenti. 10 gli ori, tra cui 5 nell’atletica. Un obiettivo che nessuno immaginava, con la vittoria di Jacobs nei 100 metri e i 4×100 maschili con Jacobs, Tortu, Patta e Desalu. E come non scordarsi il salto in alto di Tamberi. Ma anche gli ori nella marcia di Stano e Palmisano. Nell’atletica meglio di noi fanno solo gli Stati Uniti.

Altre 5 medaglie d’oro: ciclismo su pista, canottaggio, karate, taekwondo e vela. Poi 10 argenti. Record italiano nel bronzo: 20 medaglie, mai un risultato così alto. I nostri atleti hanno ottenuto almeno una medaglia al giorno.

Le olimpiadi di Tokyo, nonostante il Covid, sorprendono. L’Italia festeggia: è una delle 10 nazioni migliori al mondo nello sport. Oggi è la giornata finale e alle 13:00 si svolgerà la cerimonia di chiusura.

Intanto Malagò, presidente del Coni, festeggia in conferenza stampa di chiusura dei giochi: “È la prima volta che l’Italia ha vinto almeno una medaglia in ognuno dei giorni di gara dei Giochi e questo è un record assoluto che al massimo si può eguagliare. È un’Italia multietnica e super integrata. Abbiamo portato per la prima volta atleti provenienti da tutte le regioni e province autonome d’Italia e portato atleti nati in tutti e cinque i continenti“.

“Abbiamo reso felice un Paese, la responsabilità era grande, ma indubbiamente questa squadra è molto competente, una cosa molto rara nel nostro mondo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here