Home Focus Firenze. 2km e mezzo di nuove piste ciclabili

Firenze. 2km e mezzo di nuove piste ciclabili

171
0

A Firenze verranno costruite nuove piste ciclabili per un totale di quasi due chilometri e mezzo. La giunta comunale ha, infatti, approvato le proposte dell’assessore alla mobilità, Stefano Giorgetti.

Viale Belfiore-Piazza Leopoldo: Due i nuovi percorsi, a doppio senso di marcia. Il primo, dall’incrocio tra viale Belfiore e via delle Porte Nuove fino all’incrocio tra via Toselli e via Doni (sul lato sinistro). Il secondo partirà da Via Doni, in corrispondenza dell’attraversamento del Mugnone, e poi fino a piazza Leopoldo, passando per via Circondaria e via Neri (sul lato destro). Il progetto costerà 1milione e 200mila euro.

“Con questo progetto si procede nella realizzazione della bicipolitana. Un tratto particolarmente significativo; due chilometri di percorso protetto che attraversano un quartiere molto abitato, San Jacopino. La viabilità sarà riorganizzata in modo da limitare la riduzione dei posti auto. Rivedremo, comunque, la viabilità per incrementare gli stalli di sosta”, sottolinea l’assessore Giorgetti

La seconda delibera prevede l’estensione e i raccordi di alcuni percorsi ciclabili esistenti. Tre gli interventi: in via Austria nel Quartiere 3 (125 metri), viale dei Platani (160 metri) e lo Stradone dell’Ospedale nel Quartiere 4 (188 metri).

Via Austria: Prolungamento e miglioramento del percorso ciclabile fino alla scuola Kassel. Tre interventi: manutenzione straordinaria della pista esistente; realizzazione di un nuovo tratto dove adesso c’è il percorso pedo-ciclabile sul marciapiede; prolungamento della pista in via Svizzera, fino all’ingresso della scuola. Il tratto sarà interamente in sede protetta con cordolo di protezione. I marciapiedi saranno allargati e saranno collocate nuove rastrelliere.

Viale dei Platani: Il percorso pedo-ciclabile sull’argine dell’Arno verrò collegato con quello di viale dei Platani. Attualmente è presente un percorso ciclabile evidenziato dalla segnaletica stradale, senza protezioni. La nuova pista ciclabile, invece, avrà un percorso delimitato. La nuova pista sarà realizzata sul lato opposto (lato numeri civici pari). Previsto anche il posizionamento di una nuova rastrelliera. Sarà anche allargata l’area riservata a pedoni e biciclette in corrispondenza dell’incrocio con via Viani.

Stradone dell’Ospedale: Nuovo tratto di pista ciclabile di collegamento tra quella di via Nilde Iotti e quella prevista nel progetto del parcheggio scambiatore di Ponte a Greve. Anche in questo caso sarà realizzata in sede propria con spartitraffico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here