Home Vetrina Pallavolo, Italia femminile campione d’Europa

Pallavolo, Italia femminile campione d’Europa

155
0

L’Italia femminile di pallavolo è campione d’Europa. La Nazionale ha battuto la Serbia nella finale degli Europei 2021 per 3-1. A Belgrado, le azzurre del ct Mazzanti si sono imposte per 3-1: parziali di 24-26, 25-22, 25-19, 25-11. L’Italia, campione d’Europa per la terza volta, torna sul gradino più alto del podio a 12 anni dall’ultimo trionfo e dall’ultima finale continentale disputata.

Il primo set resta in equilibrio (9-9) fino al break azzurro firmarto Sylla, Egonu (ace) e Pietrini (10-12). La Serbia recupera e mette la freccia (15-12). Pronta la reazione azzurra, supportata da due ace consecutivi di Sylla, e grazie al break messo a segno l’Italia torna avanti (15-16). Si torna a lottare punto a punto (20-20), la Serbia allunga nel finale (22-20), Sylla riagguanta la parità (24-24) ma sono Boskovic e compagne a chiudere a proprio favore il primo set (26-24).

Sylla ancora protagonista in avvio di secondo set (0-3). La Serbia fatica a tenere il passo delle ragazze del ct Mazzanti (5-7) che, ad ogni tentativo di recupero della formazione di casa (7-7), rispondono prontamente (8-10) e mantengono le distanze (11-13). Nel finale di set la Serbia riesce a ristabilire l’equilibrio (20-20) e a passare in vantaggio (22-20). Con determinazione le azzurre sfruttano gli errori avversari, Pietrini non sbaglia e Danesi completa il break che vale la vittoria del secondo set (22-25).

E’ Popovic a spingere avanti la Serbia in avvio della terza partita (3-0). La formazione di casa continua a mantenersi in vantaggio (6-3). Sull’8-4 il ct Mazzanti opta per il cambio in regia: fuori Orro, dentro Malinov. Bokcovic e compagne continuano a mantenersi avanti (11-7), ma la progressione delle azzurre è continua: Danesi a segno e l’Italia è a -1 (11-10), Sylla firma la parità (12-12) e un ace di Pietrini vale il sorpasso (12-13). L’Italia funziona alla perfezione e sul +4 (16-20). La Serbia si disunisce (17-23) e le azzurre archiviano il parziale (19-25).

Malinov gestisce l’attacco tricolore anche in avvio di quarto set, che l’Italia apre con una fiammata (5-1). La Serbia non riesce a reagire al ritmo azzurro e Sylla e compagne sono inarrestabili: prima 9-3, poi 13-5. Game over con il 25-11 che non ammette repliche. Italia campione d’Europa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here