Home News Conoscere e monitorare la salute dell’Elsa con un nutrito calendario di attività...

Conoscere e monitorare la salute dell’Elsa con un nutrito calendario di attività alla scoperta del fiume

admin
111
0

Ricco e diversificato il programma, promosso da “Narrazioni Urbane” nell’ambito del progetto “Oltre i confini, verso il contratto di Fiume Elsa”,

Si comincia sabato mattina alle 10.00 a Colle Val d’Elsa (parcheggio “Le Vene”) con un laboratorio di scienza partecipata con l’associazione “LaGorà”, per monitorare la salute e la velocità del fiume, cui seguirà alle 13.00 (Poggibonsi, “Bocca d’Elsa”) una visita e pic-nic al sacco in riva del fiume. Nel pomeriggio di sabato, alle ore 15.30, appuntamento in loc. “Zambra” (Barberino-Tavarnelle) per una passeggiata di 4 km in collaborazione con Anthos e, a seguire, nel territorio di San Gimignano in loc. San Galgano (ore 17.00) “Accanto”, mostra fotografica di Sofia Giuntini.
Domenica mattina, alle ore 11.00, in loc. Pian di Sotto (Certaldo) passeggiata alla scoperta del rapporto tra l’abitato e il fiume, con l’associazione pescatori di Certaldo e alle 12.30 pic-nic con i pescatori al campo gara, un’occasione per parlare del fiume e della sua sostenibilità. Nel pomeriggio, al campo Gara di Granaiolo (Castelfiorentino) due eventi: alle ore 16.00 visita del campo gara e del collegamento con l’ex zuccherificio con i volontari della Prociv Arci di Castelfiorentino, che si soffermeranno sulla salvaguardia del fiume, mentre alle 17.00 allestimento della mostra “Accanto” di Sofia Giuntini, incentrata sull’ambiente del fiume Elsa e il suo rapporto con i cittadini. La mostra si presenta come una sorta di reportage di un viaggio iniziato nel 2018 mediante il quale l’autrice cerca di “dare voce” all’Elsa, guardandolo con occhi coscienti e allo stesso tempo estranei, per raccontare le sue bellezze e i suoi disagi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui