Home Focus Bellanova a Sesto per Toccafondi sindaco. “Treno e Aeroporto determinanti lavoro e...

Bellanova a Sesto per Toccafondi sindaco. “Treno e Aeroporto determinanti lavoro e turismo di tutto il comprensorio”

admin
143
0
Non poteva mancare un personaggio come Teresa Bellanova a ricordare agli abitanti del comprensorio di Sesto Fiorentino l’importanza di un Aeroporto moderno  e un collegamento su rotaie.  Infrastrutture necessarie per il turismo e il lavoro. La viceministra ha incontrato il candidato a sindaco per Italia Viva, Gabriele Toccafondi nella sede di Sesto toccando con accenti forti e precisi l’importanza di queste due strutture fondamentali per lo sviluppo di Sesto che ha già molte aziende valide che “potrebbero rischiare di dover fare passi indietro senza queste due infrastrutture  così determinanti anche per Sesto.
Bellanova si è concentrata su Europa, turismo e lavoro.
“Il lavoro si crea e con questo si distribuisce ricchezza – ha detto detto – se hai buone imprese, attrai investimenti. Si possono avere lavori stabili e ben pagati e non precari con un’impresa stabile che produce ricchezza non una impresa che produce perdite. E per avere questo c’è bisogno di infrastrutture di qualità, adeguate perchè significa attrarre ricchezza. Non solo per chi lavora negli aeroporti, ma a tutto l’indotto che parte dalla mobilità per finire con alberghi, ristoranti”
L’incontro-confronto con candidato sindaco di Italia Viva Gabriele Toccafondi, si è appunto basato sul confronto sul tema, importantissimo, delle infrastrutture e del rilancio.
Le infrastrutture di qualità sono uno dei lasciapassare più importanti per il futuro del Paese.
“A questo futuro noi diciamo sì: non possiamo sprecare questa opportunità. – ha continuato la vice ministra -Tenere insieme tutela e valorizzazione ambientale, qualità delle infrastrutture, rilancio dell’occupazione è possibile, ed è la sfida a cui siamo chiamati con il PNRR. Una sfida che i territori devono saper accogliere e con cui devono saper misurarsi, accettando le sfide, non rifiutandole come troppo spesso è accaduto in passato. È questo che deve fare un Paese riformista”.
“Ed è per questa ragione che noi di Italia Viva – ha concluso Toccafondi – crediamo che la nuova pista dell’aeroporto sia un’occasione strategica per Sesto, per Firenze, per la Toscana. Lo pensavamo già nel 2014 e, a differenza di altri, non abbiamo cambiato idea. Dobbiamo misurarci sul tema della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Sprecare questa opportunità rischia di essere un danno troppo grande per questa comunità. A cominciare da Sesto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui