Home News Movimento Life Beyond Tourism ad Agliè, con la mostra “Florence in the...

Movimento Life Beyond Tourism ad Agliè, con la mostra “Florence in the World”

Avatar
230
0

Il Movimento Life Beyond Tourism Travel to Dialogue approda nella provincia di Torino e nei territori del Canavese nel piccolo – ma ricco di storia – comune di Agliè.

Il Movimento LBT TTD con la sua presidente Carlotta Del Bianco ha incontrato l’assessora al Turismo di Agliè, Silvia Maffeo, il presidente della Pro Loco Roberto Derosas e la vicepresidente Rita Querio per discutere dei progetti che il Movimento LBT-TTD ha ideato per la valorizzazione dei territori e delle loro espressioni culturali. Con l’occasione è stata donata una copia della mostra fotografica “Florence in the World” che, dopo aver viaggiato nel mondo grazie alla rete Infopoint LBT e essere arrivata recentemente nel territorio del Sannio, fa tappa in un altro comune italiano, Agliè. La mostra, grazie al binomio fra gli scatti fotografici inediti di Corinna Del Bianco e i contenuti di approfondimento che suggeriscono cosa vedere, mangiare, modi di dire e cenni storici, racconta la città in maniera autentica e dal punto di vista di chi la vive da sempre.

Durante l’incontro è stato illustrato anche il progetto dei “Luoghi ParlantiTM l’ultimo dei servizi creati per uno sviluppo collaborativo sui luoghi. “Luoghi ParlantiTM si svolge direttamente nel territorio di riferimento ed è un vero e proprio strumento di marketing territoriale utile a tracciare, condividere ed ampliare la comprensione dei territori sia per i visitatori internazionali che locali. Attraverso i tag NFC è possibile guidare il visitatore alla scoperta del territorio indicando percorsi, aziende, attrazioni, attività, eventi sulle relative pagine web. Una narrazione completamente personalizzabile ispirata alla valorizzazione del luogo a 360° che unisce il linguaggio della fotografia al contenuto web per creare percorsi e suggerire connessioni all’interno del territorio.

“Conoscere un territorio così ricco di storia e cultura è un’opportunità da cogliere per capire i meccanismi alla base delle identità culturali e tradizionali che luoghi come Agliè e tutto il territorio del Canavese custodiscono – dichiara Carlotta Del Bianco, presidente del Movimento LBT TTD – Siamo lieti di poter accogliere questo territorio, intriso di storia, cultura, tradizioni espirito di accoglienza e ospitalità, a Firenze il prossimo Novembre nell’ambito dell’evento internazionale The World in Florence,durante la prima delle cinque edizioni annuali».“L’incontro con la presidente del Movimento LBT TTD Carlotta del Bianco ha permesso di conoscere il modello Life Beyond Tourism, nell’ottica di attuare una collaborazione mirata a favorire il dialogo interculturale ed attuare le buone pratiche di valorizzazione insite nel movimento – ha detto l’assessora Maffeo Silvia – ovvero la conoscenza e lo scambio fra culture diverse, contribuendo in tal modo a sviluppare l’interculturalità e lo sviluppo turistico a livello internazionale. Un’opportunità che il paese di Agliè, ricco di storia e tradizioni, è pronto ad accogliere, grazie alla costante collaborazione con la Pro Loco, associata all’U.N.P.L.I., rappresentata dal presidente Roberto Derosas, a complemento per lo sviluppo dell’iniziativa».

Il 1° Festival Internazionale delle Espressioni Culturali del mondo The World in Florence apre un programma quinquennale di attività internazionali per promuovere la conoscenza dei vari luoghi del mondo attraverso uno storytelling culturale che si realizza con una mostra fotografica innovativa e interattiva, con contenuti tematici relativi al rilancio delle Regioni e alla loro scoperta su www.lifebeyondtourism.org tramite tecnologia NFC.

Il progetto mira a creare un circuito di condivisione e conoscenza di Regioni in un’ottica Life Beyond Tourism® grazie ai pannelli fotografici che arriveranno a Firenze da tutto il mondo. In questo modo sarà possibile visitare virtualmente il mondo attraverso gli occhi degli abitanti e acquisire uno sguardo privilegiato sul patrimonio materiale e immateriale internazionale.

La mostra sarà allestita presso gli antichi portici e è visitabile gratuitamente dal 3 ottobre al 31 dicembre 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui