Home Economia Confesercenti, a Firenze vendite in calo del 9%

Confesercenti, a Firenze vendite in calo del 9%

admin
253
0

La crisi suggerisce prudenza negli acquisti, e gli italiani aspettano a comprare. Secondo i dati raccolti da Confesercenti, ad una settimana dal Natale le vendite sono ancora deboli o addirittura in calo nei centri urbani piu’ grandi della penisola. Palermo e Napoli sono le citta’ che ottengono i risultati peggiori, con una diminuzione media del 9%. Firenze quella piu’ stabile, con una flessione degli acquisti intorno al 3%. Per la prossima settimana, pero’, la speranza e’ che si concretizzi un miglioramento, magari grazie agli acquisti last-minute. Anche perche’ i prezzi non spaventano piu’: secondo un sondaggio Confesercenti-SWG, quest’anno solo il 15% degli italiani li segnala come ostacolo alla spesa, contro il 29% del 2011. ”Ci aspettiamo – auspica Confesercenti – che negli studi di settore si tenga conto della situazione difficile per il commercio, come avvenuto negli anni scorsi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui