Home Magazine Per rubare rompeva i vetri delle auto con un tombino. Arrestato tunisino

Per rubare rompeva i vetri delle auto con un tombino. Arrestato tunisino

admin
324
0

Rubava nelle auto infrangendo i finestrini con un tombino e portando via gli oggetti che trovava all’interno. Protagonista, la notte tra il 24 e il 25 dicembre a Figline Valdarno (Firenze), un tunisino di 27 anni, arrestato dai carabinieri dopo che aveva danneggiato due vetture. Secondo gli investigatori, nell’ultimo mese l’uomo, irregolare e senza fissa dimora, avrebbe rubato in decine di auto nella zona, sempre sfondando i finestrini con l’aiuto di un tombino. Secondo quanto emerso, e’ stato bloccato grazie alla segnalazione del proprietario di una delle vetture danneggiate, in via Sarri, che ha dato l’allarme da casa dopo aver sentito scattare l’antifurto della sua auto. Quando i carabinieri lo hanno arrestato, il tunisino aveva con se’ uno zaino con due cellulari e un navigatore satellitare, rubati poco prima all’interno di un’Alfa 146. Per gli inquirenti potrebbe essere l’autore di decine di furti in auto avvenuti nella zona a partire dalla notte del primo dicembre, quando furono sfondati i finestrini di altre otto vetture.(

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui