Home Magazine Nell’empolese vince Parrini, vicino a Renzi. Bersani-Rossi sconfitti in Valdelsa

Nell’empolese vince Parrini, vicino a Renzi. Bersani-Rossi sconfitti in Valdelsa

admin
326
0

Nel Circondario Empolese Valdelsa hanno votato 8.021 elettori per le primarie dei parlamentari Pd. Affermazione del sindaco di Vinci Dario Parrini, vicino alle posizioni di Matteo Renzi, che ha conquistato 5.695 voti. Secondo posto per la giovane Caterina Cappelli con 2798 voti e terzo per il sindaco di Montelupo Fiorentino Rossana Mori con 2485 voti.

“Si e’ registrato un grande successo della linea Renzi in Toscana. E’ il segno che c’e’ il desiderio da parte dell’elettorato di un profondo rinnovamento della politica. E per questo, se eletto in Parlamento, daro’ il mio contributo per realizzare quelle riforme necessarie per riavvicinare i cittadini alle istituzioni e alla politica”. Lo ha detto David Ermini, presidente del Consiglio provinciale di Firenze, uno dei candidati alle primarie per i parlamentari del Pd che, grazie alle preferenze ricevute, e’ stato uno dei piu’ votati nella provincia fiorentina. “E’ un successo completo per gli amministratori locali che si richiamano all’esperienza e alle idee di Matteo Renzi: sono passati il vicesindaco Nardella, l’assessore Di Giorgi ed io. Sono piu’ che contento di questo risultato -ha aggiunto Ermini- perche’ e’ una grande soddisfazione personale che condivido con tanti amici che hanno condiviso con me questo impegno. E mi fa piacere, di aver preso consensi omogenei in tutto il territorio provinciale, dato per me particolarmente importante dopo essere stato il responsabile dei comitati Renzi proprio a livello provinciale”. David Ermini ha annunciato che se sara’ eletto in Parlamento si dimettera’ anche se non tenuto per legge, dalla carica di presidente del Consiglio provinciale e lascera’ anche il posto di consigliere provinciale. “Sono contrario ai doppi incarichi e mi dispiace che a Firenze sotto questo profilo ci siano alcuni cattivi esempi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui