Home Vetrina L’alta moda sbarca a Palazzo Vecchio. Il 9 gennaio il defilè di...

L’alta moda sbarca a Palazzo Vecchio. Il 9 gennaio il defilè di Scervino

admin
348
0

Firenze e la moda. Un punto da sempre fermo che quest’anno  trova il completamento con l’apertura del salone del Cinquecento per uno dei defilè più attesi dell’edizione di gennaio 2013 di Pitti immagine Uomo. A Palazzo Vecchio fervono i preparativi per il defilè di Ermanno Scervino, in programma la sera del 9 gennaio nel Salone dei Cinquecento, durante l’83/a edizione di Pitti Uomo (8-11 gennaio alla Fortezza da Basso), su invito del sindaco Renzi.                                                                                               ”Alla sfilata abbiamo invitato buyer e giornalisti da tutto il mondo, dai Paesi Arabi alla Cina, dall’Africa al Brasile – ha detto Toni Scervino, amministratore unico della Maison, raggiunto al telefono dall’ANSA -. Vedo che in giro c’è tanta voglia di qualità estrema e allora diamo loro il meglio del made in Florence”. In effetti innovazione, creatività, alta qualita’ e artigianalita’ sono proprio i valori che sostengono la continua ascesa della griffe e favoriscono l’ingresso in nuovi mercati, anche se i principali sono sempre Europa, Russia, Giappone e Corea. ”Contiamo di chiudere il 2012 con un fatturato di 96 milioni di euro, in crescita del 3% rispetto al 2011”, dice Toni Scervino. Ma veniamo al defilè. Non ci sara’ alcun maxischermo in piazza della Signoria, come si credeva in un primo momento, ma forse soltanto la proiezione del logo Ermanno Scervino sulla facciata di Palazzo Vecchio. ”L’allestimento – continua Toni Scervino – sarà ultramoderno, ma essenziale. Abbiamo lavorato soprattutto sui giochi di luce”. In passerella Bianca Balti, top model amica della Maison, oltre ad altre modelle internazionali tra cui Jourdan Dunn, Cora Emmanuel, Maryna Linchuk, Olga Sherer, Vika Falieva, Marine Delleuw. Seduti in prima fila gli ospiti vip, molti italiani del mondo della moda e dello spettacolo e forse anche qualcuno internazionale. I nomi sono ancora top secret. In prima fila probabilmente ci sarà il sindaco di Firenze Matteo Renzi con la moglie Agnese (e’ stato proprio Renzi ad invitare il couturier fiorentino a sfilare a Palazzo Vecchio). Dopo il defilè è  prevista una cena esclusiva nelle sale delle Udienze e dei Gigli di Palazzo Vecchio.

Fonte Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui