Home Magazine Libreria Edison. Feltrinelli: ‘Non siamo responsabili dell’attuale situazione’

Libreria Edison. Feltrinelli: ‘Non siamo responsabili dell’attuale situazione’

admin
301
0

 ”Grande comprensione” e ”attenta considerazione” da parte del Gruppo Feltrinelli nei confronti della lettera aperta che, sotto forma di volantino, i dipendenti della libreria Edison di Firenze, chiusa da alcune settimane, hanno indirizzato a Carlo Feltrinelli. Ma il gruppo editoriale, in una nota, ribadisce che ”la responsabilità della situazione venutasi a creare e’ tutta della proprieta’ di Edison”, che aveva sede nei locali di proprieta’ del Gruppo Feltrinelli al quale sono tornati dopo un lungo contenzioso giudiziario. E comunque il Gruppo Feltrinelli non è ”controparte negoziale” dei lavoratori Edison e quindi un incontro con loro sarebbe ”inopportuno e prematuro”. La proprieta’ di Edison, spiega infatti Feltrinelli, ”negli anni, invece di cercare una soluzione diversa e adeguata per la libreria si e’ limitata a sollevare contenziosi legali che sono stati regolarmente respinti da diversi Tribunali”. ”Come è stato più volte dichiarato durante lo scorso anno all’amministrazione cittadina, al sindacato e in ogni occasione pubblica, il Gruppo Feltrinelli non è oggi in grado di stabilire se e quando potrebbe essere aperta una Libreria Feltrinelli nei locali ex-Edison”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui