Home Ultim'ora Guerra Ucraina-Russia, “conquistata Kherson”: ecco perché è importante

Guerra Ucraina-Russia, “conquistata Kherson”: ecco perché è importante

Adnkronos
155
0

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, il ministero della Difesa di Mosca ha annunciato che le truppe hanno conquistato la città meridionale ucraina di Kherson, con 300mila abitanti. Lo riferisce la Bbc. Il ministero della Difesa ucraino ha però dal canto suo negato la notizia. “Le battaglie sono in corso ora”, ha detto un portavoce del ministero. “La città non è stata catturata totalmente, alcune parti sono sotto il nostro controllo”, ha aggiunto.  

Kherson si trova fra le città di Mykolaiv e Nuova Kakhovka. Se la notizia della conquista da parte russa fosse confermata, si tratterebbe di un’importante vittoria militare per il Cremlino. Lo sottolinea la Bbc, ricordando che questa sarebbe la più grande città ucraina finora caduta sotto il contro russo. La sua posizione è particolarmente strategica per dirigersi verso Odessa. 

Situata sulla sponda destra dell’estuario del Dnepr, la città portuale è ad una trentina di chilometri dalla foce di questo fiume nel mar Nero. E’ per questa posizione privilegiata che l’imperatrice Caterina II fece costruire la città nel 1778 come base sul mar Nero e sede di un cantiere navale. Tutt’ora è un importante porto e centro industriale, con un aeroporto internazionale, collegato alla rete ferroviaria ucraina. E dal 2014 è la sede del governo in esilio della Repubblica autonoma della Crimea, occupata dai russi. 

Controllare Kherson, sottolinea la Bbc, significa anche controllare una importante fonte di acqua potabile. Dopo l’invasione russa del 2014, l’Ucraina aveva interrotto le forniture attraverso il canale della Crimea settentrionale. Una delle prime azioni dell’invasione è stato il suo ripristino.