Home News Per la festa della donna El.En. si trasforma in teatro

Per la festa della donna El.En. si trasforma in teatro

Avatar
107
0

Ieri, lunedì 7 marzo, per celebrare la festa della donna, El.En. ha deciso di omaggiare le proprie dipendenti con un inusuale spettacolo teatrale, dove l’azienda si è trasformata in un originale palcoscenico. “Gli ultimi saranno ultimi”, pièce teatrale interpretata dalla bravissima Gaia Nanni e scritta da Massimiliano Bruno, è stata rappresentata per la prima volta all’interno del suo contesto naturale: un’azienda.
El.En. Spa in occasione della festa della donna e per ringraziare tutte le sue dipendenti che in questi ultimi due difficili anni sono riuscite a conciliare gli impegni di lavoro – tuttora in crescita – con situazioni familiari difficili, complesse e quasi sempre imprevedibili, ha deciso di organizzare all’interno della sua sede di Calenzano questo spettacolo.
Gaia Nanni, attrice fiorentina, porta sulla scena la storia di Luciana, della sua difficile lotta per un riscatto sociale, in un contesto di emarginazione e crisi quanto mai purtroppo attuale. Un’opera drammatica di forte valenza sociale, dove la protagonista interpreta una donna incinta che si trova, improvvisamente, disoccupata.
Il gesto di El.En. vuole essere un passo in più nell’introduzione della cultura in azienda come valore non indiretto, ma fondante per tutto il suo personale.