Home Starbene / Gusto EnoMundus, i vini stranieri fanno tappa a Firenze

EnoMundus, i vini stranieri fanno tappa a Firenze

admin
235
0

di Elisabetta Failla

Il 12 e 13 giugno dieci produttori di vini provenienti dall’estero fanno tappa a Firenze, più precisamente a Villa Castelletti a Signa. EnoMundus è un’occasione da non perdere per degustare e acquistare vini francesi, spagnoli o tedeschi ma anche di Paesi lontani o di cui si conoscono poco i prodotti enologici come, tra gli altri, la Slovenia, il Libano e la Nuova Zelanda.

Questa manifestazione nasce con l’obiettivo di mettere in contatto i piccoli/medi produttori di vini esteri non presenti sul mercato italiano con i professionisti del settore ed i consumatori finali in cerca di nuove realtà.

L’idea è di Olfa Haniche (nella foto a sinistra), “Vinàvie wine tasting”, consulente export manager del vino italiano e profonda conoscitrice dei mercati esteri.  “Durante la pandemia non era possibile proseguire con la mia attività – ha raccontato –  Così ho pensato ad in piano b dedicandomi a progetti di consulenza per l’importazione e la valorizzazione in Italia di vini europei e stranieri di piccoli produttori di qualità. EnoMundus è il primo esito concreto di questo intenso lavoro di relazioni e conoscenze”.

TUSCAN EXPERIENCE

La prima giornata della fiera è dedicata al pubblico B2C e serve per far conoscere i vini e venderli, avendo inoltre l’importante feedback del cliente finale. La seconda giornata è dedicata interamente ai professionisti di settore B2B (distributori, canale Horeca, giornalisti eno-gastronomici, wine bloggers), con l’obiettivo di creare occasioni di business ed importanti opportunità di marketing.

Sono previste anche alcune masterclass di approfondimento su alcune tipologie di vini, alcune anche in abbinamento con i cibi, come lo Champagne, il Crémant, il Riesling, il Tokaj, il Sauternes e i Vin Jaunes, lo Chablis, il Cava e i vini neozelandesi.

Non mancherà la proposta gastronomica con postazioni di crépes dolci e salate presso l’isola dei vini francesi, stand del Libano e lo spazio S-Sens Food con prodotti spagnoli presso isola vini spagnoli. Prevista un’asta di beneficenza di Magnum di alcuni vini esposti in fiera a favore della fondazione Cure2Children.

 EnoMundus Domenica 12 Giugno: 10:30 /19:00 aperto al pubblico. Lunedì 13 Giugno: 10:00 / 17:00 B2B (solo professionisti del settore)

Domenica sera ore 20.30: Cena buyers ed espositori presso il ristorante La Quercia / Villa Castelletti. Prevista un’asta di Beneficienza di Magnum di alcuni vini esposti in fiera a favore della fondazione Cure2Children.

Biglietti: ingresso 20 euro in prevendita su www.firenzespettacolo.it/store

Ingresso gratuito stampa e horeca lunedì 13/06/22