Home News Anbi Toscana e sindacati, istituito un tavolo regionale

Anbi Toscana e sindacati, istituito un tavolo regionale

Avatar
116
0

Un tavolo regionale al quale siederanno i Consorzi di Bonifica della Toscana e i sindacati che rappresentano i lavoratori dell’agricoltura e delle attività alimentari e ambientali. È il principale risultato dell’incontro che ha visto Anbi Toscana, l’associazione che rappresenta i sei enti di bonifica regionali, confrontarsi con le tre principali sigle sindacali: Flai-Cgil, Fai-Cisl, Filbi-Uil.

All’incontro erano presenti Marco Bottino e Fabio Zappalorti, rispettivamente presidente e direttore generale di Anbi Toscana, Massimiliano Gori segretario generale di Fai Cisl Toscana, Natasha Merola segretario generale Flai Cgil Toscana e Federico Capponi Segretario Generale FILBI UIL Toscana.

«È l’inizio di un percorso per approfondire e discutere alcuni temi a livello regionale – spiegano Bottino e Zappalorti -. Organizzazione del lavoro, regolamentazione dei contratti a breve termine e formazione del personale sono alcuni dei temi che sono emersi durante l’incontro. Temi che saranno al centro del tavolo condiviso nell’ambito del quale i Consorzi di Bonifica della Toscana e i sindacati lavoreranno a stretto contatto».

Le organizzazioni sindacali esprimono la loro «speranza di avere uno strumento in grado di fornire indicazioni per perseguire intenti, condivisibili tra tutti i Consorzi, atti a rendere il mondo della bonifica toscana il più uniforme possibile rispettando e valorizzando le differenze e peculiarità specifiche di ogni singolo territorio».