Home Vetrina La Fornero mette le mani avanti: ‘Questa riforma del lavoro è una...

La Fornero mette le mani avanti: ‘Questa riforma del lavoro è una scommessa. Non so se funzionerà’. Volantinaggio contro il ministro

admin
330
0

MINISTRO FORNERO “Questa riforma del lavoro e’ una scommessa. Io non ho elementi per dire se funzionera’. Io avevo il dovere di delineare un quadro”. A dirlo e’ stato il ministro del Lavoro Elsa Fornero, chiudendo il suo intervento all’Universita’ di Firenze. Una lezione inserita nell’ambito del corso di aggiornamento professionale in diritto del lavoro.

Volantinaggio di protesta al Polo di Scienze sociali dell’Univesità di Firenze, contro la presenza del ministro Elsa Fornero, arrivata nel capoluogo toscano per una lezione nell’ambito di un corso di aggiornamento sul diritto del lavoro. Una trentina di studenti dei collettivi universitari ha distribuito volantini in strada. ”Non possiamo tollerare la presenza di questi ministri” si legge nel documento, firmato Collettivo Scienze Politiche. In particolare, gli studenti protestano contro la presenza delle forze dell’ordine: ”Vogliamo piu’ studenti e meno poliziotti nelle nostre facolta”’.  “Questo Governo tecnico e’ nato in un momento drammatico del nostro Paese. Nessuno oggi si ricorda della parola spread. C’era uno stallo politico ed una politica impotente, con una emergenza finanziaria. La politica era incapace di reagire. Forse e’ anche per quello che e’ nato il Governo tecnico”. Lo ha detto il Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, parlando a Firenze nella sede del polo universitario. “Andare alle elezioni in quel momento – ha aggiunto Fornero – con quella crisi di credibilita’ finanziaria, avrebbe significato uno scenario simile alla Grecia. Con una differenza nelle conseguenze in Europa, perche’ l’Italia e’ grande e la crisi dell’Italia avrebbe comportato conseguenze irrimediabili per l’euro”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui