Home Ultim'ora Il ‘Jova Beach Party 2022’ approda a Marina di Ravenna

Il ‘Jova Beach Party 2022’ approda a Marina di Ravenna

Adnkronos
234
0

(Adnkronos) – A pochi giorni di distanza dal grande debutto del ‘Jova Beach Party 2022’, che lo scorso weekend ha radunato a Lignano Sabbiadoro più di 60.000 persone, Jovanotti approda a Marina di Ravenna e regala al suo pubblico Oasi (Capitol Records Italy), quattro brani inediti più il nuovo singolo in radio ‘Sensibile all’estate’, da domani su tutte le piattaforme digitali, a comporre un nuovo capitolo del ‘Disco del sole’, un oggetto volante non identificato, uno streaming, una filosofia, ma soprattutto il flusso libero dei brani scritti dal cantante a due anni e mezzo di distanza da ‘La Nuova Era’ che pian piano danno forma al disco fisico e completo di prossima uscita. 

Oltre a ‘Sensibile all’estate’, ‘Oasi’ contiene quattro brani inediti tutti da ballare, strumentali, ritmati, esotici, afro, house, multicolore, pensati, scritti e prodotti per la stagione delle feste in spiaggia, brani ‘che non si può stare fermi’. ”’Oasi’ è il nuovo capitolo del ‘Disco del sole’ con 5 pezzi nuovi! – racconta Lorenzo – C’è ‘Sensibile all’estate’ ad aprire la tracklist, prodotta da Sixpm, ‘E si fa bello per te’, cassa dritta con anima house creata insieme ad Ackeejuice Rockers (nel loro set sullo Sbam Stage al ‘Jova Beach’ l’abbiamo suonata domenica scorsa e lo faremo ancora), Oasi, pezzo magico, romantico e ipnotico, In viaggio, ‘afrotronica’ e infatti ideata con ‘Afrotronix’ (la suoneremo insieme quando verrà in una delle spiagge!), ‘Yalla yalla’, in chiusura, insieme a Jude & Frank, DJ e producer romano molto forte”.  

”In particolare – spiega il cantante – appena è nato questo pezzo ho pensato: ‘Con questo ci apro il mio set al ‘Jova Beach”, è una macchina da ballo! In autunno giuro che arrivano anche delle ballad ma ora…sale la temperatura!”. In concomitanza alla release di questo nuovo episodio discografico, debutta domani ‘L’estate adesso – Jova Beach Play’, il docubeach a più voci realizzato in collaborazione con RaiPlay per raccontare la festa più lunga dell’estate.  

Ogni venerdì un nuovo episodio, in ogni puntata un narratore d’eccezione – Sammy Basso per la prima, a scrivere una ‘cartolina d’autore’ per raccontare i momenti più belli, originali ed esclusivi vissuti sulla spiaggia e nel backstage del JBP. Punti di vista diversi per vivere e far vivere la musica, il ballo, gli ospiti, le suggestioni e le emozioni al ritmo di Lorenzo. ‘L’estate adesso – Jova Beach Play’ è il nuovo progetto ideato da Jovanotti per RaiPlay dopo il grande successo di ‘Non voglio cambiare pianeta’, nuovo viaggio dentro alle feste dell’estate, scritto con Federico Taddia. La regia è di Michele ‘Maikid’ Lugaresi. 

Il grande veliero del ‘Jova Beach Party 2022’, prodotto da Trident, approda a Marina di Ravenna sul lungomare per il doppio appuntamento di domani e sabato 9 luglio (sold out), secondo traguardo del sorprendente viaggio di Jova. Le due serate sono ricche di ospiti e di sorprese! ”Ogni volta che entro in Instagram mi arrivano le foto e i video postati lo scorso weekend a Lignano Sabbiadoro, sono emozionanti e veri, pieni di qualcosa di molto bello e unico – dice ancora Jovanotti – Sono felice che chi c’era abbia vissuto un’esperienza che ha generato quei sorrisi, quella gioia, quell’energia che ho visto in spiaggia e ritrovo nelle immagini”. 

”È una cosa pazzesca, una sfida e un viaggio senza precedenti, e soprattutto una grande festa organizzata nei dettagli, diversa e unica ogni volta – racconta – La spiaggia è tornata meglio di come l’abbiamo trovata, grazie al lavoro e alla cura di questo aspetto, ma soprattutto grazie alla collaborazione di tutto il pubblico del ‘Jova Beach’. È un grande evento che dura un giorno intero, progettato tenendo conto degli obiettivi di sostenibilità, non solo rispettando leggi e regolamenti ma andando molto oltre, realizzando in ogni modo possibile una visione del mondo che tenga insieme lo spirito del rock’n’roll e l’attenzione per l’ambiente senza usare parole a caso ma facendo le cose meglio che si può!”, conclude Jova. 

Anche nel 2022 sono state realizzate le maxi isole dei rifiuti all’interno dei villaggi ed è stata nuovamente allestita un’area relax con tutti i materiali riciclati e con i pannelli esplicativi del ‘circolo’ della raccolta differenziata al ‘Jova Beach’. Anche per il servizio (piatti, posate, tovaglioli) tutto il materiale è compostabile. La nuova iniziativa ‘Jova Beach Planet’ trasmette video-cartoline per chi è in spiaggia, registrate da personaggi accomunati dal fatto di essere ‘ricercatori’ ed esperti negli ambiti più disparati: ha coinvolto ​il filosofo della scienza (Università di Padova) Telmo Pievani, lo scrittore Antonio Pascale, la fisica dell’atmosfera e presidente dell’Italian Climate Network Serena Giacomin e la climatologa (Università di Torino). 

E ancora Elisa Palazzi, l’esploratore Alex Bellini, l’oceanografo e autore de ‘Il mare che sale’ Sandro Carniel, la zoologa e divulgatrice Mia Canestrini, la chimica e ideatrice del progetto ‘Street Science’ Ottavia Bettucci, l’attivista Potito Ruggiero, il biker e avventuriero Lorenzo Barone, la ricercatrice Cnr – Base artica ‘Dirigibile Italia’ Isole Svalbard Francesca Spataro, il ricercatore Cnr – Base ‘Concordia’ in Antartide Thomas Gasparetto e la velista e oro olimpico Caterina Marianna Banti e il navigatore Giovanni Soldini. La campagna informativa realizzata dai partner rende l’esperienza in spiaggia una importante occasione di sensibilizzazione per tutti gli spettatori. 

E con la seconda tappa arriva il secondo obiettivo di Ri-Party-Amo, il grande progetto ambientale concreto e ambizioso nato dalla collaborazione tra il ‘Jova Beach Party’, Intesa Sanpaolo e Wwf Italia, con l’obiettivo di rendere i giovani, le scuole, le famiglie, le aziende e intere comunità, protagonisti della salvaguardia e del restauro della natura d’Italia. Un programma articolato in tre principali pilastri, che parte dalla pulizia delle spiagge, passa per progetti di ricostruzione naturale e si conclude con attività di educazione, sia nelle università sia nelle scuole, che coinvolgeranno le generazioni più giovani. Grazie a una grande campagna di raccolta fondi ancora attiva sulla piattaforma di crowdfunding For Funding di Intesa Sanpaolo (ForFunding.it/Ripartyamo), ad oggi sono stati donati più di 3 milioni di euro che saranno utilizzati per lo sviluppo del progetto. 

‘Ri-Party-Amo’ agisce su tre aree di sviluppo: ‘Puliamo l’Italia’, con l’obiettivo di pulire 20 milioni di metri quadri spiagge, laghi, fiumi e fondali; ‘Ricostruiamo la natura’ per realizzare 6 macro azioni di ripristino degli habitat; ‘Formiamo i giovani’ con un piano formativo per più di 250 mila studenti, 8 workshop universitari, borse di studio e programmi didattici per la scuola. L’impegno per l’ambiente è poi portato avanti grazie anche al progetto di A2A, Rispettare energia, acqua e ambiente ‘#GIOVAATUTTI’, che porterà in spiaggia la redazione Fonti Attendibili, di cui fanno parte i giornalisti di Radioimmaginaria e gli allievi della Scuola Internazionale di Comics di Milano e Reggio Emilia.  

I giovani giornalisti e fumettisti daranno vita ad Azzurra, l’inedito personaggio a fumetti che vuole dare voce alla Gen-Z, una generazione sensibile alle tematiche ambientali e desiderosa di salvaguardare il Pianeta, e attiverà un vero e proprio social hub producendo contenuti, vignette, video, interviste dirette ai ragazzi ma anche agli adulti, e agli ospiti che vorranno raccontare il loro punto di vista su tematiche ambientali. La redazione, venerdì 8 luglio, accoglierà inoltre un ospite davvero speciale, Fumettibrutti. Azzurra e i suoi consigli saranno sempre presenti sulle piattaforme social di A2A e su giovaatutti.it, il minisito creato dal Gruppo e dedicato al progetto. 

Il ‘Jova Beach Party’, oltre ad essere indissolubilmente legato alla festa, alla musica e all’attenzione per l’ambiente, è un’esperienza sorprendente anche per gli amanti della buona cucina. Per il ‘Jova Beach Party 2022’ nasce infatti ‘#JOVAFOODGOOD’, la food court del ‘Jova Beach Party’: un’intera parte del villaggio dedicata al ‘Food & Beverage’, una sorta di grande dispensa del tour sintetizzabile in tre parole chiave: buona, giusta, sostenibile.  

Nel 2022 sono aumentati il numero dei food truck e l’offerta gastronomica disponibile: il cibo, come la musica, non conosce confini e le diverse pietanze saranno servite esclusivamente con materiali compostabili, seguendo la filosofia sostenibile del ‘Jova Beach Party’. Nel corso della tappa, due chef d’eccezione saliranno sui vari food truck presenti servendo in prima persona il loro lo street food, attuando una sorta di ‘jam session’ di ricette: l’8 luglio presenzierà Riccardo Agostini, il cuoco più importante del Montefeltro che gestisce con la moglie il Ristorante Piastrino a Pennabilli, mentre il giorno successivo sarà la volta di Pier Giorgio Parini, cuoco ricercatore dalla cucina laica, libera e senza pregiudizi. 

Tra i corner degli Official Partner c’è quello di Alfaparf Milano, brand Made in Italy leader nel settore dell’haircare professionale, pronto ad accogliere il pubblico di Marina di Ravenna. Meta preferita dei fan nella tappa di Lignano Sabbiadoro, nel corner sono stati realizzati quasi 15mila tatuaggi temporanei a tema ‘Jova Beach Party’, pensati in esclusiva per accompagnare gli spettatori in tutte le tappe del tour come vero e proprio ricordo delle emozioni vissute e per rendere ancora più colorata la festa del JBP. La radio ufficiale del ‘Jova Beach’ è Radio Italia ‘Solomusicaitaliana’ che con ‘Belle storie’ festeggia ad ogni data del tour storie d’amore, di coraggio, di felicità, di trasformazione e di meraviglia. Per le due date di Marina di Ravenna una bella storia di amicizia, e la storia di un’impresa sportiva impressionante.