Home News Prima edizione del ‘Florence Metropolitan Green Theatre’, l’esperienza multisensoriale dell’attore e regista...

Prima edizione del ‘Florence Metropolitan Green Theatre’, l’esperienza multisensoriale dell’attore e regista Renato Raimo

admin
533
0

Prende il via “Florence Metropolitan Green Theatre”, l’idea multisensoriale dell’attore, regista e autore Renato Raimo. Il 1 settembre il Forte Belvedere ospiterà la prima tappa del “Florence Metropolitan Green Theatre”, progetto ideato dall’ attore, dai contenuti fortemente artistici, culturali, eco, gastronomici, conviviale, con una attenzione particolare all’associazionismo. Il 7 settembre la replica al Palazzo Medici Riccardi, con il Patrocinio della Città Metropolitana di Firenze e dell’Associazione Girotondo Per Sempre di Firenze

Renato Raimo

“Un sogno artistico realizzato dopo anni di sperimentazione – spiega Renato  Raimo – che oggi, anche grazie al sostegno della Città di Firenze Metropolitana si rivela di grande attualità e concretezza. Il Green Theatre si declina nella sua territorialità nelle varie realtà che hanno la sensibilità per accoglierlo. Un progetto artistico universalmente modellabile.

Il “Fmgt” è soprattutto una multisensoriale filosofia di approccio all’arte e alla cultura un nuovo contenitore di eventi teatrali e di spettacoli dal vivo adeguatamente selezionati nel rispetto delle location quali le dimore storiche di Firenze città e della Città Metropolitana. Così le ville medicee, i suoi giardini, i palazzi, o altre location non propriamente stereotipate ma adattabili, con poche accortezze nell’ottica green_theatre, diventano spazi teatrali in sicurezza, con l’obiettivo di valorizzare il territorio, facendo riscoprire e vivere in modo autentico realtà poco vissute o spesso non godute, riappropriandosi dei “luoghi” con un rinnovato senso di appartenenza storico e culturale.

Il Florence Metropolitan Green_Theatre è sostenuto dalla “Firenze Città Metropolitana” e ambisce a diventare un appuntamento riproponibile stagionalmente inserendolo nel palinsesto delle opportunità culturali e di intrattenimento offerte nel periodo estivo, e non solo, rivolto ai cittadini dell’area di Firenze e aerea Metropolitana e proponibile ad un turismo particolarmente attento a questo tipo di offerta.

L’auspicio comune è che il progetto possa essere un’opportunità standardizzata volta a stimolare un nuovo modo di vivere lo spettacolo dal vivo e il teatro, inteso come luogo di vita.

Il F.M. G_T si vuole distinguere però da altre iniziative perché ha come risultato atteso quello di riportare l’attenzione su un connubio di arte, cultura, storia del territorio, richiamando alla convivialità delle corti. La condivisione delle emozioni appena vissute nel mentre si assaporano i gusti caratteristici dei cibi e dei vini del territorio, questa la filosofia del progetto Green_Theatre ideato da Raimo, un’esperienza multi sensoriale, che soddisfi in un’unica serata testa, cuore, spirito e …palato.

L’offerta al pubblico prevede l’arrivo anticipato rispetto all’orario di inizio dello spettacolo per approfittare di una visita guidata tesa a scoprire o riscoprire la location che accoglierà il green_theatre. A seguire aperitivo d’accoglienza e una prima degustazione al tramonto accompagnerà lo spettatore all’inizio della pièce teatrale che andrà in scena in un punto scelto ad hoc per la rappresentazione, a diretto contatto con il pubblico.

Alla fine gli spettatori potranno condividere con gli artisti, ancora in costume di scena, le emozioni provate, complice il momento di convivialità, dove si gusteranno cibi del territorio continuando a raccontarsi e a meravigliarsi per le emozioni condivise.

La proposta artistica per la prima edizione del F.M.G_T vedrà al centro del racconto teatrale la figura del grande Maestro Giacomo Puccini. Titolo dell’opera inedita “L’Altro Giacomo” di e con Renato Raimo, uno spettacolo in perfetto equilibrio tra prosa e la grande musica di Puccini.
In scena Renato Raimo nel ruolo di Giacomo Puccini, Francesca Orsini nel ruolo di Elvira. La direzione Musicale è affidata al pianoforte di Carlo Bernini e quella musicale ad Andrea Bocelli, Soprano Rachael Stellacci, Tenore Marco Miglietta. Lo spettacolo coprodotto dalla Fondazione Festival Pucciniano, con il patrocinio della Fondazione Puccini di Lucca.

Info prenotazioni
Per informazioni e modalità di prenotazioni contattare
Once Extraordinary Events
Tel – 055 217704
Mail: segreteria@oncevents.com