Home Ultim'ora Nasce il primo avvocato digitale gratuito: come funziona

Nasce il primo avvocato digitale gratuito: come funziona

Adnkronos
167
0

(Adnkronos) – “La Legge per Tutti” è orgogliosa di annunciare il completamento di un progetto a cui ha lavorato per diversi anni, in collaborazione e con il supporto tecnico diretto di Amazon: la nascita di un avvocato digitale gratuito.  

Sfruttando la tecnologia dell’internet delle cose e dell’intelligenza artificiale, La Legge per Tutti dialogherà con gli assistenti vocali in linguaggio comune. In questo modo, chiunque ha un dispositivo come Amazon Echo (Alexa) o Google Assistant potrà ottenere informazioni sul mondo della legge e della giurisprudenza: notizie, informazioni, consulti e curiosità in formato vocale, in qualsiasi momento della giornata. Il tutto senza intermezzi pubblicitari.  

Il vostro assistente vocale vi riassumerà la risposta già presente sul portale laleggepertutti.it, offrendovi una versione ancora più “smart” del nostro format. Sarà come avere al telefono un avvocato che vi dirà, in poche parole, se avete ragione o torto. 

La Skill funziona in due modi. Si possono ascoltare gli ultimi articoli in base alla categoria o fare domande. 

Per prima cosa dopo aver scaricato la Skill di “La Legge per Tutti” su Amazon Echo bisogna avviarla dicendo: «Alexa apri La Legge per Tutti». 

Alexa propone le categorie e lì bisognerà sceglierne una. Ad esempio “Diritti” o “Famiglia”. 

Dopo aver scelto la categoria Alexa leggerà i titoli degli articoli. Se si vuole ascoltare il contenuto basterà dire “Alexa, leggi l’articolo numero 2” o “Alexa, leggi l’articolo…” seguito dal titolo. 

È possibile fare anche domande dirette in questo modo: “Alexa, chiedi all’avvocato cos’è lo stato di famiglia” o “Alexa, chiedi all’avvocato cosa rischio utilizzando il pezzotto?” o ancora “Alexa, chiedi all’avvocato che succede se un cane morde qualcuno?”. 

Per ogni domanda Alexa proporrà tre contenuti. Per ascoltare basterà dire “Alexa, leggi il numero 3” o “Alexa, leggi…” seguito dal titolo. 

L’esistenza di un avvocato digitale non sostituirà mai l’ineliminabile consulenza personalizzata di un professionista ma vi renderà di sicuro la vita ancora più semplice. Questa è la legge