Home Vetrina Procedimento Menarini, 130 richieste di costituirsi parte civile

Procedimento Menarini, 130 richieste di costituirsi parte civile

870
0

Menarini-RicercheSono circa 130 gli enti che, durante la prima udienza dal gup di Firenze, hanno chiesto di costituirsi parte civile nel procedimento sulla gestione della casa farmaceutica Menarini: si tratta dei ministeri della Salute e dell’Economia, di circa 120 Asl e di sei Regioni. Nella prossima udienza, il 21 febbraio, iniziera’ la discussione sull’accoglimento di tali richieste. L’indagine e’ stata coordinata dalla procura di Firenze e condotta dai carabinieri del nas. Gli imputati sono 13: fra loro il patron del gruppo Alberto Aleotti, 90 anni, accusato di truffa ai danni dello Stato, e i figli Lucia e Giovanni, accusati di riciclaggio e evasione fiscale. I difensori di Alberto Aleotti, gli avvocati Alessandro Traversi e Roberto Cordeiro Guerra, hanno chiesto la sospensione del procedimento per il loro assistito, sulla base delle sue condizioni di salute: il gup ha quindi disposto una perizia medica per valutare la sua capacita’ di partecipare coscientemente al processo. I pm si erano opposti alla richiesta della difesa ricordando, tra l’altro, che nel 2011 Aleotti firmo’ la procura per i figli per l’acquisto di quote Mps, avvenuto nel 2012. In una nota, i difensori di Alberto Aleotti definiscono ”doverosa la decisione del gup. Per parte nostra – aggiungono – nonostante le ipotesi accusatorie risalgano a episodi di quasi 30 anni fa, siamo in grado di dimostrare, farmaco per farmaco e prezzo per prezzo, l’assoluta insussistenza di qualsiasi truffa e, quindi, di qualunque tipo di danno”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here