Home Vetrina Palio di Siena. Vince il Leocorno

Palio di Siena. Vince il Leocorno

Lorenzo Ottanelli
353
0

A vincere il Palio dell’Assunta è stato il Leocorno con il cavallo Violenta da Clodia e con il fantino Giovanni Atzeni detto Tittia. Una sfida facile per il vincitore, che è riuscito a prendere un distacco notevole rispetto agli altri.

Sono sulle griglie di partenza, i fantini e i cavalli pronti per il Palio di Siena. Eccezionalmente si svolge il 17 agosto e non il 16 per colpa del maltempo di ieri.

Dalla prima mattina gli operai e i dipendenti del Comune di Siena hanno lavorato sodo affinché questo pomeriggio si potesse correre. Alle 16:10 si è avuto lo sgombro della pista e oggi non è previsto alcun acquazzone. Quindi si gareggia. In questi minuti sta entrando il Corteo storico del Campo e alle 18:40 usciranno i cavalli dal Cortile del Podestà. Per poi partire intorno alle 19-19:15 con il Palio vero e proprio.

Sarà possibile seguire la gara in diretta nazionale televisiva su La7, telecronaca di Pierluigi Pardo e commento di Giovanni Mazzini, storico del Palio stesso.

Intanto, ancora valida la segnatura di ieri mattina: accoppiati i cavalli, i fantini e le contrade.

Ecco gli abbinamenti fra contrade, cavalli e fantini:

Tartuca – Remorex montato da Federico Arri detto Ares;

Lupa – Astoriux, Giuseppe Zedde detto Gingillo;

Giraffa – Arestetulesu, Federico Guglielmi detto Tamurè;

Leocorno – Violenta da Clodia, Giovanni Atzeni detto Tittia;

Civetta – Ungaros, Massimo Columbus detto Veleno II;

Nicchio – Zio Frac, Stefano Piras detto Scangeo;

Onda – Tabacco, Carlo Sanna detto Brigante; V

Valdimontone – Solu Tue Due,  Giosuè Carboni detto Carburo;

Selva – Reo Confesso Sebastian Murtas detto Grandine.