Home Vetrina Venezia 79. Vince “All the beauty and the bloodshed” di Laura Poitras

Venezia 79. Vince “All the beauty and the bloodshed” di Laura Poitras

Lorenzo Ottanelli
122
0

Inizia con un omaggio al cinema e alla musica, con il violoncellista Hauser, la cerimonia di premiazione di Venezia 79. La madrina è Rocio Munoz Morales, attrice, già vista al fianco di Amadeus a Sanremo in veste di conduttrice.

Tanti i film in concorso. Il preferito al toto-vincitori sembra essere la pellicola “Gli orsi non esistono” di Jafar Panahi. Il film è girato “a distanza” perché Panahi è in carcere come dissidente politico.

Tanti anche gli italiani in concorso: da Pallaoro con “Monica” a Gianni Amelio con “Il signore delle formiche”, passando per Guadagnino e il suo “Bones and All”, Susanna Nicchiarelli con “Chiara” e Crialese con “L’Immensità”.

Inizia con un omaggio al cinema e alla musica, con il violoncellista Hauser, la cerimonia di premiazione di Venezia 79. La madrina è Rocio Munoz Morales, attrice, già vista al fianco di Amadeus a Sanremo in veste di conduttrice.

Tanti i film in concorso. Il preferito al toto-vincitori sembra essere la pellicola “Gli orsi non esistono” di Jafar Panahi. Il film è girato “a distanza” perché Panahi è in carcere come dissidente politico.

Tanti anche gli italiani in concorso: da Pallaoro con “Monica” a Gianni Amelio con “Il signore delle formiche”, passando per Guadagnino e il suo “Bones and All”, Susanna Nicchiarelli con “Chiara” e Crialese con “L’Immensità”.

Leone d’Oro al Miglior Film:

ALL THE BEAUTY AND THE BLOODSHED di Laura Poitras

Leone d’Argento Gran Premio della Giuria:

SAINT OMER di Alice Diop

Leone Premio per la Migliore Regia:

BONES AND ALL di Luca Guadagnino

Premio Speciale della Giuria:

GLI ORSI NON ESISTONO di Jafar Panahi

Miglior sceneggiatura:

THE BANSHEES OF INISHERIN (GLI SPIRITI DELL’ISOLA) di Martin McDonagh

Coppa Volpi per Miglior Attrice:

CATE BLANCHETT in TAR (di Todd Filed)

Coppa Volpi per Miglior Attore:

COLIN FARRELL per THE BANSHEES OF INISHERIN (GLI SPIRITI DELL’ISOLA) di Martin McDonagh

Premio Opera Prima “Luigi de Laurentis” Leone del Futuro:

SAINT OMER di Alice Diop

Premio degli spettatori Armani beuaty:

NEZHOU di Soudade Kaadan

Premio #VeneziaClassici per il miglior documentario sul cinema:

FRAGMENTS OF PARADISE di  K. D. Davison

Premio #VeneziaClassici per il miglior film restaurato:

KOROSHI NO RAKUIN (BRANDED TO KILL) di Seijun Suzuki