Home Magazine Nardella incontra il sindacato agenti assicurazione. Preoccupazione per Fondiaria

Nardella incontra il sindacato agenti assicurazione. Preoccupazione per Fondiaria

admin
344
0

nardella Dario Nardella, vicesindaco di Firenze e candidato Pd alla Camera, ha incontrato questa mattina la delegazione fiorentina del Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione, guidata dal presidente provinciale Marco del Medico, per un confronto sulle problematiche di un settore sempre piu’ importante per i cittadini e che vive in questi ultimi anni enormi trasformazioni. ”Solo una vera e progressiva concorrenza tra gruppi assicurativi puo’ raggiungere gli obiettivi di riduzione delle tariffe e del miglioramento del servizio – ha affermato Dario Nardella – La legge deve dare gli strumenti agli agenti assicurativi di essere il motore di questa concorrenza, rendendo i cittadini davvero liberi di scegliere”. Dall’incontro e’, infatti, emersa l’esigenza di una piu’ vigorosa liberalizzazione del settore in linea con le riforme inaugurate proprio dai passati governi di centrosinistra. Nardella ha esposto le proposte del Partito democratico “al fine di garantire piu’ concorrenza, piu’ pluralismo, maggiore flessibilita’ per le figure degli agenti e, soprattutto, una semplificazione della normativa di settore e della relativa contrattualistica in modo da garantire ai cittadini polizze piu’ chiare e piu’ trasparenti”. Durante il confronto, infine, preoccupazione e’ stata espressa da Dario Nardella sulla situazione di Sai Fondiaria dopo la fusione con Unipol e sul rischio di una pesante ricaduta occupazionale sulla citta’: ”Siamo impegnati per impedire che Firenze perda competenze e professionalita’ maturate negli anni, ci sono oltre 500 dipendenti fiorentini che non potranno essere semplicemente trasferiti a Bologna, la nostra citta’ continuia a rappresentare un polo strategico per il comparto assicurativo nazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui