Home Ultim'ora Ucraina, Berlusconi: “Mie frasi su Putin? Riferivo pensiero di altri”

Ucraina, Berlusconi: “Mie frasi su Putin? Riferivo pensiero di altri”

Adnkronos
81
0

(Adnkronos) – “Riferivo quello che alcuni raccontano senza nessuna adesione del mio pensiero a quel racconto. Forse sono stato frainteso facevo solo il ‘cronista’ riferendo il pensiero di altri”. Così Silvio Berlusconi sulle frasi di ieri a Porta a Porta relative alle motivazioni per le quali il presidente russo Putin “è stato spinto a fare questa operazione speciale in Ucraina”.  

“Bastava vedere tutta l’intervista – e non solo una frase estrapolata, sintetica per motivi di tempo, come si sa la semplificazione a volte è errata – per capire quale sia il mio pensiero, che peraltro è noto da tempo”, ha precisato il Cavaliere.  

“L’aggressione all’Ucraina è ingiustificabile e inaccettabile, la posizione di Forza Italia chiara e netta: non potremo mai in nessun modo e per nessuna ragione rompere la nostra partecipazione all’Unione europea e all’Alleanza atlantica”, ha affermato quindi il leader di Forza Italia.