Home Primo piano Renzi: “Pd con Schlein segretaria mezzo partito viene da noi” “Nardella pensi...

Renzi: “Pd con Schlein segretaria mezzo partito viene da noi” “Nardella pensi all’aeroporto, Giani al rigassificatore

Adnkronos
139
0

Nella serata fiorentina Renzi ha mandato una frecciata “all’amico fraterno” Nardella  perchè deve occuparsi con maggiore intensità all’aeroporto “che porta benessere a tutto il comprensorio senza rischiare lo stipendio di oltre mille famiglie”. Per Giani il messaggio è stato quello di far partire il Rigassificatore.
Sulla situazione politica italiana Renzi ha ribadito come aveva già detto più volte. “La Meloni non è un problema ma neanche la soluzione”

“Il nostro progetto è rinnovare l’Europa senza questo concetto l’Italia potrebbe avere guai”  Concludendo con un ringraziamento a Firenze per aver raggiunto il 15% in solo due mesi dalla nascita di Italia nuova-Azione

“Se la Schlein va alla segreteria mezzo Pd viene da noi, è un dato di fatto. Se Pd e 5 stelle si mettono d’accordo chi ha l’animo riformista non può stare con Conte e Casalino”. Lo ha detto Matteo Renzi a Zona bianca.

“Se alla guida del Pd va la Schlein prevedo una bellissima, grande alleanza a sinistra con Conte, Bettini, D’Alema e noi alle prossime elezioni saremo la maggioranza. Una sinistra in quel modo è condannata a perdere. Se il Pd sceglierà Schlein auguri di buon lavoro a Schlein, Bettini e Conte, li vedo bene insieme ma penso che sono destinati a perdere le elezioni” ha affermato il leader di Italia Viva.

“Noi – ha sottolineato Renzi – faremo l’interesse del Paese. Se fa cose giuste noi siamo con la Meloni, se sbaglia saremo contro la Meloni. Mi sembra molto giusto per il voto degli italiani, se sono bravi andranno avanti sennò falliranno”.