Home Ultim'ora Milano, bimba morta di stenti: da chat spunta nuova accusa alla madre

Milano, bimba morta di stenti: da chat spunta nuova accusa alla madre

Adnkronos
79
0

(Adnkronos) –
Atti sessuali con minorenne. C’è una nuova accusa contro Alessia Pifferi, la madre in carcere da fine luglio con l’accusa di aver lasciato morire la figlia Diana di soli 18 mesi. L’ipotesi investigativa, che coinvolge anche un 56enne bergamasco, nasce dalle chat estrapolate dagli inquirenti milanesi dal cellulare della donna.  

In particolare, c’è uno scambio scritto che ha messo in allarme la procura. ‘Voglio baciare anche lei’ e la replica della madre: ‘Lo farai’. Parole, a cui ora si cercano riscontri, che hanno fatto scattare una perquisizione domiciliare da parte dei poliziotti della squadra Mobile. Anche nei confronti dell’uomo, con cui Alessia Pifferi intratteneva una delle sue molteplici frequentazioni, è scattata la denuncia ed è finito indagato.