Home Ultim'ora Russia, Mosca manderà in guerra condannati per crimini gravi

Russia, Mosca manderà in guerra condannati per crimini gravi

Adnkronos
83
0

(Adnkronos) – La Duma di Stato della Russia ha adottato emendamenti alla legislazione che consentono la mobilitazione dei cittadini condannati per reati gravi. Lo ha reso noto l’agenzia russa Interfax, precisando che i deputati russi hanno consentito la mobilitazione per la guerra dei condannati per omicidio, rapina e traffico di droga. 

ESERCITAZIONI – La Russia ha avvertito gli Stati Uniti in anticipo delle esercitazioni delle forze di deterrenza strategica che si sono svolte oggi, hanno precisato fonti americane citate dall’emittente Cbs. Le esercitazioni vengono considerate a Washington come “di routine”.  

CRIMEA – Il trasporto merci su strada sul ponte di Kerch non sarà aperto non prima del primo dicembre. Lo ha riferito il Ministero dei Trasporti russo, precisando che dopo l’esplosione che l’8 ottobre ha danneggiato il collegamento fra la Russia e la Crimea, quest’ultima è ora raggiungibile via mare oppure attraversando i territori ucraini occupati. 

GRINER – Devono svolgersi a porte chiuse i negoziati finalizzati a uno scambio di prigionieri tra Russia e Stati Uniti che porti al rilascio dell’ex cestista americana Brittney Griner. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, dicendo di non voler commentare la conferma di ieri in appello della condanna a nove anni di carcere per traffico di droga per Griner.