Home Vetrina “Tre anni nella Juve ma oggi sono contento di essere qui’ Ecco...

“Tre anni nella Juve ma oggi sono contento di essere qui’ Ecco Sissoko

admin
347
0

www.Violachannel.tv_Sissoko“Ho giocato per tre anni nella Juve e adesso sono orgoglioso di essere a Firenze, cercherò di aiutare lasquadra con la mia esperienza, ma non cerco rivincite contro i bianconeri”.
Si presenta così Mohamed Sissoko, il nuovo centrocampista viola, che già da domenica sarà a disposizione di Vincenzo Montella per la gara con l’Inter.
Come sta fisicamente, è pronto a giocare subito?
“Non sono al cento per cento, ma sono pronto. Lo dimostra il fatto che ho fatto la Coppa d’Africa”.
Perché ha scelto la Fiorentina?
“Mi è piaciuto molto il progetto della società. Io avevo bisogno di giocare e la proposta dei viola mi è
piaciuta. Il Psg è molto forte, ma io ho bisogno di giocare, non mi basta stare in panchina. E qui sento che
posso farlo”.
Che preferisce?
“A centrocampo posso giocare con due o con tre centrocampisti, ma preferisco giocare al centro.”.
La Fiorentina la considera fra le grandi della Serie A?
“Se ho scelto Firenze è perché so che questa squadra può diventare grande. Credo che la Fiorentina abbia buone possibilità di qualificarsi per la prossima Champions League. Sarebbe bellissimo poterla giocare con la maglia viola. Daremo tutto per raggiungere questo obiettivo”.
Sabato scorso avrebbe potuto poteva affrontare  la Juve…
“Sì e mi sarebbe piaciuto farlo. Ma anche la Coppa d’Africa mi ha dato tanto perché siamo arrivati terzi col Mali. Adesso c’è l’Inter, un’altra grande gara che vorrei vincere”.
Come è stata l’accoglienza dei suoi nuovi compagni?
“Ottima, il gruppo è molto solido e già conoscevo Toni e Aquilani con cui ho giocato alla Juve. Ma ci sono molti giocatori conosciuti all’estero, come Jovetic. Credo che insieme faremo grandi cose”.
Sissoko ha scelto la maglia numero 6 e nel corso della presentazione è intervenuto anche il ds Daniele Pradè: “Siamo molto contenti del nostro mercato di gennaio. Sissoko ci può dare tanto. Colpi in canna?
Abbiamo già preso Rossi che, dopo Balotelli, è il miglior acquisto di gennaio. Siamo soddisfatti per quello che stiamo facendo, anche in prospettiva. Giocatori pronti subito? Compper e Sissoko. Rossi verrà a
Firenze a fine mese, il suo, come quello di Wolski (reduce da un brutto infortunio) è un grande acquisto in prospettiva futura”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui