Home Ultim'ora Da UniCal laurea honoris causa a Klaus Algieri

Da UniCal laurea honoris causa a Klaus Algieri

Adnkronos
67
0

(Adnkronos) – L’Università della Calabria, Dipartimento di Scienze aziendali e giuridiche, ha conferito oggi la laurea honoris causa in economia aziendale e management ad un protagonista dell’imprenditoria e dei corpi intermedi calabresi: il Cav. Klaus Algieri. La cerimonia si è tenuta alle 16:00, nell’Aula Magna “Beniamino Andreatta” ed è stata trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube dell’UniCal. 

La cerimonia di conferimento della laurea ad Algieri, presidente di Confcommercio Cosenza e di Confcommercio Calabria, della Camera di Commercio di Cosenza, vicepresidente di Unioncamere nazionale ed ex presidente di Unioncamere Calabria, si è aperta con i saluti del rettore Nicola Leone cui ha fatto seguito la presentazione del candidato da parte del professore Alfio Cariola, Direttore del Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche; dopo la laudatio, affidata al professore Franco Rubino, coordinatore del corso di laurea in Economia aziendale e management, Algieri ha tenuto una lectio magistralis sul tema “Il ruolo dei corpi intermedi nel governo del territorio”.  

Nella sua lectio, Klaus Algieri ha raccontato il suo punto di vista e la sua idea di corpo intermedio, come “luogo in cui si esprime un progetto comune, un orientamento congiunto verso un futuro condiviso, un soggetto plurale che crea valore pubblico restituendo risorse al territorio, costruendo reti, valorizzando le risorse umane ed essendo esso stesso un esempio di responsabilità e trasparenza.” 

Nato a Duisburg (Germania) l’11 febbraio 1963 in una famiglia di estrazione piccolo-borghese, dottore in Gestione di impresa, il Cav. Algieri è imprenditore di terza generazione nel settore automotive e da tempo attivo anche nei settori assicurativo, immobiliare, agricolo, turistico ed edilizia privata. Nel 1982, all’età di 19 anni, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia operante nel settore della vendita di automobili come concessionaria Lancia, Citroen e Autobianchi, ponendo le basi per quella che sarebbe poi diventata, grazie al suo apporto, una delle principali realtà imprenditoriali calabresi nel settore del commercio di autovetture e assistenza post-vendita, capace di esprimere il proprio potere contrattuale anche nei confronti delle case automobilistiche più prestigiose. In un territorio in cui “fare impresa” significa affrontare difficoltà che rispetto ad altre zone del Paese spesso ne moltiplicano non solo la complessità ma anche la rischiosità, l’intensa attività imprenditoriale e l’impegno istituzionale portati avanti nel tempo da Klaus Algieri gli comportano attualmente responsabilità di gestione a più livelli e in più settori, oltre ad una intensa attività di rappresentanza nell’ambito dei corpi intermedi più rappresentativi del mondo economico e produttivo locale e nazionale, dall’associazionismo datoriale, con Confcommercio, al sistema delle Camere di commercio, in cui ricopre da diversi anni incarichi apicali in società di sistema e nella stessa Unioncamere. 

Tra i presenti alla cerimonia di conferimento della laurea honoris causa, oltre ai familiari e ai più stretti collaboratori, anche diversi rappresentanti delle istituzioni locali.